Aprile 2019

SPORT

VALANGHE DI RETI NELLA SECONDA GIORNATA DELLA 27ESIMA EDIZIONE DELLA SCOPIGNO CUP

calcio

Valanghe di reti nella seconda giornata della 27esima edizione della Scopigno Cup con ben 15 gol messi a segno in tre partite. Il festival delle segnature lo apre il girone 2 con il pirotecnico pareggio per 3-3 tra la Roma del tecnico Fabrizio Piccareta e l’ostico Pescara. Gli abruzzesi di mister Battisti hanno sfoggiato un’ottima prestazione al cospetto dei campioni d’Italia in carica Under 17 e si sono fatti riacciuffare solo nel secondo tempo da un’invenzione del romanista Astrologo. Con questo risultato però, giallorossi mettono comunque un piede e mezzo in semifinale anche se dovranno attendere la sfida di domani tra la Lazio e il Pescara (h.15 - stadio “Gudini” di Rieti) per avere la certezza del passaggio del turno. A Terni invece, i padroni di casa rossoverdi conquistano una prestigiosa vittoria ai danni dei croati della Lokomotiva Zagabria. I ragazzi di mister Borrello si portano a casa i tre punti grazie alle reti di Vergaro e di Onesti, tutte e due siglate nel secondo tempo. Con questa vittoria, la Ternana può sperare di strappare il pass per le semifinali attendendo la decisiva sfida di domani tra il Frosinone e la Lokomotiva (h.16 - stadio “Cicioni di Campitello). La giornata si è conclusa con l’altrettanto pirotecnica sfida tra il Fc Rieti e il Cagliari terminata sul 3-4 per la compagine sarda allenata da Martino Melis. Bella prova per gli amarantocelesti di mister Pagliarini che hanno combattuto alla pari contro i più quotati rossoblù. Il Cagliari giocherà domani contro gli svedesi del Malmö (h.17 - stadio “Gudini” di Rieti) per blindare il primo posto che dà l’accesso alle semifinali.

 

TABELLINI E RISULTATI

II GIORNATA 27esima SCOPIGNO CUP

 

Girone 1: Rieti – Cagliari 3-4  (pt 2-3)

Girone 2: Pescara– Roma 3-3 (pt 3-3)

Girone 3: Ternana  – Lokomotiva Zagabria 2-0 (pt 0-0)

 

 

GIRONE 1 –  RIETI  (Stadio “Marco Gudini”)

 

Marcatori: 1’pt e 1’st Manca (C), 12’pt Acella (C), 13’pt Esposito (R), 31’pt Celesti (R) su rig, 33’pt Retibi (C), 16‘st Nallo (R).

Rieti: Conti D., Aceti (2’st Cotumaccio), Bonifazi (2’st Al Housari), Celesti (10’st Cammarota), Mosella, Nallo, Bonis (10’st Zagaria), Esposito, Andreoni (10’st Ferraro), Bernardini, Falilò (10’st Capaccio). A disp.: Verderame, De Santis, Pastore. All. Mirko Pagliarini.

Cagliari: Ciocci, Piga, Spanu (15’st Fredrich), Cardenas, Kanyamuna (18’st Marroni), Iovu (30’st Conti B.), Kourfalidis (11’st Schirru), Acella, Manca, Pischedda, Nuzzo (22’pt Retibi). A disp.: Atzeni, Bernacchi. All. Martino Melis.

Arbitro: Abu di Roma.

Note: ammoniti Nallo (R), Cammarota (R), Kanyamuna (C), Acella (C), Conti B. (C). Espulso al 39’st il tecnico del Rieti Pagliarini per proteste.

Classifica: Cagliari p.3 (diff. reti +1), Fc Rieti p.3 (diff. reti 0), Malmö p.0.

Prossimo turno: Malmö - Cagliari (h. 17 – stadio “Gudini” di Rieti)

GIRONE 2 –  RIETI  (Stadio “Marco Gudini”)

 

Marcatori: 11’pt Kuqi (P), 20’pt e 28’ pt Tueto Fotso (R), 31’ pt Longobardi (P), 34’ pt De Marzo (P), 11‘st Astrologo (R).

Pescara: Badioli, Longobardi (9’st Moscianese), Mancini, De Marzo (28’st Di Giacinto), Chiacchia, Chiarella (27’st Mandolesi), Kuqi, Blanuta (16’st Kirilov), Quacquarelli, Masella (9’st Blasioli), Tamboriello (33’st Chiulli). A disp.: Pelusi. All. Enrico Battisti.

Roma: Trovato, Tomassini, Muteba, Ciucci, Tripi, Morichelli (1’st Astrologo), Ciervo (9’st Cancellieri), Milanese (32’st Carlucci), Tueto Fotso (15’st Agostinelli), Zalewski, Travaglini (1’st Bove). A disp.: Boer, Aglietti, Persson. All. Fabrizio Piccareta.

Arbitro: Santilli di Rieti.

Note: ammoniti Milanese (R), Mandolesi (P).

Classifica: Roma p.4 (diff. reti +4), Pescara p.1 (diff. reti 0), Lazio p.0.

Prossimo turno: Lazio – Pescara (h.15 – stadio “Gudini” di Rieti).

                                                     

 

GIRONE 3 – TERNI (Stadio “Mario Cicioni” di Campitello)

 

Marcatori: 2’st Vergaro (T), 36’st Onesti (T).

Ternana: Marinaro, Mora, Ferroni, Libera (23’st Gaggiotti), Cangiani (16’st Lamberti), Brevi, Hakiki (1’st Gregori), Malerba (16’st Sabatini), Paolocci (1’st Vergaro), Borghetti (16’st Onesti), Nunzi (23’st Pattelli). A disp.: Tamburelli, Fratoni. All. Roberto Borrello.

Lokomotiva Zagabria: Mikulic, Pejic (7’st Valesic), Francekovic, Jagic, Vidovic, Hetesi (7’st Grcic), Pelko (30’st Buzanic), Kekez (7’st Islic), Vuskovic, Groznica, Poslek (7’st Bali). A disp.: Petrcic, Shani. All. Jasmin Agic.

Arbitro: Apuzzo di Terni.

Note: ammoniti Ferroni (T), Brevi (T).

Classifica: Frosinone p.3 (diff. reti +2), Ternana p.3 (diff. reti 0), Lokomotiva Z. p.0,

Prossimo turno: Frosinone – Lokomotiva Zagabria (h. 16 – stadio “Cicioni”di Campitello)

 

 foto @Gianluca Vannicelli (momenti di gioco di Pescara-Roma e Rieti-Cagliari) relative alla seconda giornata del torneo. 

condividi su: