Marzo 2020

PROVINCIA

UN POSITIVO A GRECCIO, FABI "PROVIENE DA UNA CASA PER ANZIANI."

"No alle speculazioni politiche"

sanità

Aggiornamento del Sindaco Emiliano Fabi sulla situazione della struttura per anziani sita sul  territorio oggetto di una disposizione sindacale di quarantena. "Sono stato informato nella mattinata di ieri dal SISP (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) della nostra azienda sanitaria, del ricovero presso l’ospedale di Rieti di una paziente proveniente dalla struttura in oggetto e trovata positiva al Covid 19. I sanitari della ASL hanno effettuato, sempre in mattinata, come da protocollo, tamponi su pazienti e operatori della residenza e l’ Amministrazione ha disposto immediatamente il provvedimento di quarantena per la struttura. Tale provvedimento prevede l’ingresso all’ interno della struttura solamente del personale sanitario, munito di adeguati dispositivi di protezione individuale, al fine di garantire l’assistenza ai pazienti. Siamo in attesa dei risultati dei tamponi, che arriveranno nella giornata odierna, per prendere le decisioni e adottare le ulteriori misure del caso, se necessario, in base a quanto previsto dai protocolli. Siamo in costante contatto e lavoriamo in sinergia con la Asl, la Prefettura, le Forze dell’ ordine per gestire al meglio la situazione, garantendo la sicurezza della popolazione. Questo è il momento della serietà!!
Ora, a tal proposito, nonostante non faccia parte del mio carattere rispondere a sterili provocazioni, per di più riportate sui social, mi trovo costretto a dover rilevare, con grande rammarico, che nonostante la gravità del momento ci sia ancora qualcuno, qualche personaggio, che, dopo essere uscito da un letargo durato mesi, si palesa tentando di speculare politicamente (anche se in questo caso credo che la Politica, quella vera, c’entri veramente poco), su questa situazione, alimentando quelle che sono le naturali paure che ciascuno di noi da molto tempo sta provando sulla propria pelle. Penso che questo sia quanto di più triste e deplorevole si possa immaginare. A queste persone dico, andate a vedere, a leggere i provvedimenti che sono stati presi in questo periodo di completa emergenza da questa Amministrazione, ma soprattutto li invito a pensare qualche secondo prima di scrivere o di parlare. E infine li invito, qualora vogliamo realmente fare qualcosa di utile per la nostra Comunità, a mettersi a disposizione, così come tante persone stanno facendo. Ma non voglio spendere una parola di più nei confronti di questi personaggi. Li lascio alla loro tristezza e al loro livore.
Noi dobbiamo lavorare.

Non appena avremo i risultati dei tamponi e una volta prese le conseguenti decisioni ne daremo comunicazione.
Infine ieri molte persone mi hanno chiesto notizie riguardo le 400 mascherine date dalla Regione Lazio al nostro Comune. Verranno ritirate dalla Protezione Civile e si provvederà a distribuirle in base a criteri di necessità e di urgenza nella massima trasparenza.
È il momento dell’ unità, perché solo uniti ce la faremo.
Forza Greccio!!"

27_03_20

condividi su: