Aprile 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

TORNA L'ITALIAN MOTOR WEEK: ECCO IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI DAL 16 AL 21 APRILE

eventi

Su iniziativa dell’assessorato al turismo del Comune di Rieti torna anche quest’anno l’Italian Motor Week, manifestazione promossa dall’Associazione Città dei Motori rivolta alla rete dei Comuni italiani associati.

Il Comune di Rieti ha aderito al progetto “Italian Motor Week 2024” promosso dall’Associazione Città dei Motori, rivolto alla rete dei comuni associati, che si terrà dal 13 al 21 aprile 2024. A Rieti gli eventi si svilupperanno tra il 16 e il 21 aprile. CAR – Club Autostoriche Rieti

- SALA MOSTRE PALAZZO DOSI – dal 16 al 21 aprile

 Dalle ore 11 del 16 aprile al 21 aprile sarà visitabile la mostra fotografica “Ayrton Senna, il fenomeno”: a 30 anni dalla tragedia di Imola, il Club Autostoriche Rieti intende ricordare un talento travolgente, dotato di sensibilità unica nel corpo, nel cervello e nell’anima, sempre alla ricerca esasperata della perfezione.

- SALA MOSTRE COMUNE DI RIETI (PIAZZA VITTORIO EMANUELE) – dal 16 al 21 aprile

Mostra fotografica dedicata alla Rieti-Terminillo, una delle più celebri cronoscalate d’Europa. Organizzata dall’Automobile Club Rieti.

- AUDITORIUM SAN GIORGIO (LARGO SAN GIORGIO) – 17 aprile ore 11

Quest’anno l’Alfa Romeo compie 114 anni e il Club Autostoriche Rieti intende ricordare in un convegno l’avventura esaltante del marchio milanese, iniziata nel 1910 alla periferia di Milano, al Portello. Ospite del convegno sarà il campione europeo turismo 1972 Gianluigi Picchi, che svelerà i segreti della GTA e dell’Autodelta, il reparto corse dell’Alfa Romeo, creato e diretto dal mitico ingegnere toscano Carlo Chiti.

- PIAZZA VITTORIO EMANUELE – 17 aprile 2024

Dalle ore 15 nel centro storico di Rieti raduno auto storiche Alfa Romeo

- AUDITORIUM SAN GIORGIO (LARGO SAN GIORGIO) – 18 aprile 2024 ore 11

Mostra fotografica “Enzo Ferrari e Gianni Agnelli, i giganti dell’automobilismo italiano”, dedicata a due personaggi che hanno fatto la storia dell’automobilismo e del motor sport italiano nel XX Secolo. A loro il CAR Rieti dedica una speciale mostra fotografica che racconta l’inedito rapporto tra due grandi figure dell’Italia a quattro ruote.

- SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI RIETI (PIAZZA VITTORIO EMANUELE) – 19 aprile ore 10

Giulio Costanzi, Francesco Mosca, Celestino Rosatelli, studenti del Regio Istituto Tecnico di Rieti, sono personaggi che hanno fatto la storia dell’Aeronautica italiana, lasciando un segno indelebile nel mondo delle infernali “macchine volanti” della prima metà del XX secolo. A loro il CAR Rieti dedica un convegno e una inedita mostra fotografica per raccontare le interessanti e per molti versi sconosciute storie professionali e umane.

- PIAZZA VITTORIO EMANUELE II / PIAZZA C. BATTISTI – 20 aprile ore 11

Il progetto “Rieti Museo in Movimento” è realizzato in collaborazione con il Comune di Rieti e con il Comando della Polizia Locale e mira a creare un museo itinerante dedicato all’automobilismo storico, offrendo a cittadini e turisti la possibilità di ammirare prestigiosi veicoli d’epoca parcheggiati in appositi stalli del Centro storico di Rieti e di conoscere contemporaneamente la loro storia attraverso l’utilizzazione di 3 antiche garitte della Polizia Locale, perfettamente restaurate e posizionate in punti strategici.

- PIAZZA VITTORIO EMANUELE II / PIAZZA C. BATTISTI – 21 aprile ore 11

Raduno di auto e moto d’epoca e incontro con i Club federati ASI del Centro Italia nell’ambito del progetto “Rieti Museo in Movimento”.

MESTICHELLI: “DIAMO CONTINUITA’ A INIZIATIVA APPREZZATA DA APPASSIONATI E CITTADINANZA”.

“Saluto con soddisfazione il ritorno degli eventi legati al mondo motoristico nell’ambito dell’Italian Motor Week – dichiara il Vicesindaco e assessore al turismo del Comune di Rieti, Chiara Mestichelli – Con il calendario 2024 approntata grazie alla collaborazione di ACI Rieti e C.A.R. Rieti, diamo seguito all’iniziativa avviata già lo scorso anno a seguito dell’adesione di Rieti alla rete di Comuni associati. Il calendario di iniziative 2024 è più ricco e sarà sicuramente apprezzato, come lo scorso anno, dai tanti appassionati di motori ma anche dal resto della cittadinanza che invito a partecipare”.

08_04_2024

condividi su: