Giugno 2024

TENTA DI DISFARSI DELLA COCAINA DURANTE UN CONTROLLO, GIOVANE DENUNCIATO

cronaca

I Carabinieri della Stazione di Borgorose, al termine di un servizio notturno di controllo del territorio, hanno denunciato a piede libero un giovane del posto, per i reati di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di armi.  

I militari, impiegati da giorni in alcuni servizi finalizzati a reprimere lo spaccio di stupefacenti, hanno proceduto, in località Spedino, alla perquisizione di un giovane che si aggirava con fare sospetto a bordo del suo veicolo.

Durante il controllo, il ragazzo ha tentato di disfarsi di un piccolo contenitore che aveva in tasca, gettandolo a terra poco distante. Il movimento, seppur repentino, non è però sfuggito ai Carabinieri che, recuperato l’oggetto, hanno rinvenuto al suo interno della sostanza stupefacente del tipo cocaina, già suddivisa in quattro dosi.

Il giovane è stato anche trovato con indosso un coltello di cui non era in grado di giustificare il possesso.

L’uomo è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti e ora dovrà rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di armi.

Sia l’arma che la droga rinvenuta sono stati sottoposti a sequestro penale.

Si dà atto, come di consueto, che il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.

17_06_2024

 

 

condividi su: