Gennaio 2020

CALCIO SERIE C, DOMANI IL RIETI AFFRONTERÀ L'AZ PICERNO

sport

Dopo un mese di stop riprende il campionato di serie C. Un mese in cui c’è stato lo sciopero della Lega Pro e in cui da qualche giorno si è aperto il “mercato invernale”. Il Fc Rieti, momentaneamente con 4 punti in classifica in meno, domani riceverà il Picerno. La gara, se non cadesse in un momento in cui tutte le squadre stanno avendo grandi cambiamenti , sarebbe cruciale per gli amarantocelesti costretti a portare a casa punti per far muovere la classifica.  All’andata fini’ 2 a 1 per i lucani che fecero valere il fattore casa. Queste le parole di mister Beni in conferenza stampa questa mattina "Adesso ci sono da fare dei sacrifici, non mi piace avere alibi. Questi siamo e daremo battaglia al Picerno, al di là del sistema di gioco, degli infortunati e degli squalificati. Non mi piace parlare di situazioni di emergenza, è irrispettoso verso chi in genere sta fuori. Giocheranno altri al posto degli indisponibili. Ai ragazzi durante la settimana non posso rimproverare nulla, ci danno dentro e seguono quello che dico. Già col Rende abbiamo visto un buon Rieti, anche se qualcuno con la testa in parte era già via. Si sta creando una buona empatia con la squadra, ho di fronte dei ragazzi molto disponibili, per me il rapporto è ottimo. Obodo? Un giocatore che se sta bene fisicamente ci può dare una grossa mano, così come Serena, gli altri che arriveranno e chi resta. Obodo è un giocatore con fisicità e quindi in questo momento sarebbe sicuramente utile. Col direttore Minguzzi parliamo ventiquattrore al giorno, cerchiamo di valutare i profili giusti per il Rieti e di non sbagliare. L'importante è che chi arriva sia pronto mentalmente. I ragazzi che sto allenando in questo momento sono tutti convinti di far parte di questo progetto". 
L’appuntamento per gli appassionati è alle 14.30 di domani Sabato 11 Gennaio presso lo stadio Manlio Scopigno di Rieti.

condividi su: