Dicembre 2023

NPC

SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA NPC. SCONFITTA ANCHE LEGNANO

basket
Parte forte la NPC Rieti in quel del PalaBorsani di Legnano. Dopo la vittoria contro la Juve Caserta gli uomini di coach Ponticiello sembrano essere più liberi di testa e riescono a costruire ottime trame offensive. Il neo acquisto Kevin Cusenza riesce a segnare da dovunque (per lui saranno 10 i punti totali messi a segno nel primo tempo). Bene anche Da Campo. La prima frazione chiude sul 14 - 18 per Rieti.
Nel secondo quarto le squadre si affrontano a viso aperto, la difesa di Rieti alza il muro, Legnano sbaglia e la NPC allunga, anche grazie agli ottimi tiri di Da Campo e Cassar. Il secondo quarto si chiude sul 28 - 36 per gli amarantocelesti che vanno al riposo con ottime percentuali: 4/4 ai liberi, 10/20 da 2 punti e 4/8 da 3 punti. Per il giovane Mele 5 rimbalzi e 3 assist. 
La terza frazione inizia con un fallo antisportivo di Cassar. Girandola di cambi. Legnano entra meglio in campo, a 5:50 bomba da tre di Bacchin e fallo subito da Rieti. Con un gioco da quattro punti i reatini tornano avanti sul 42 - 44. Ancora Bacchin da tre a 4:40" e la NPC vola sul+5, ma Gobbato risponde subito con una bomba e ristabilisce le distanze. Male Sipala per Legnano, che non riesce a contenere un Cusenza scatenato. La frazione chiude sul 48 - 49. Canestro siderale sirena per Fragonara non valido.
Ultimi dieci minuti di gioco. Sipala da due e vantaggio lombardi. Ancora Cusenza, ancora vantaggio Rieti. A 7:06" dal termine fallo tecnico fischiato a Sipala per simulazione. Legnano 9/17 dalla lunetta e fino a questo momento del match la differenza tra le due formazioni è anche qui. NPC, che rispetto alle ultime uscite, segna dai liberi 8/8, un tesoretto importantissimo. 
Partita entusiasmante, i roster si affrontano a viso aperto con offensive e controffensive da ambo le parti. Punto a punto Legnano e Rieti arrivano a 48" dalla sirena sul 61 - 61. Poi ci pensa Bacchin con un difficile canestro da due a portare avanti i ragazzi di coach Ponticiello. La tensione si taglia con il coltello, a 17" dalla fine Legnano subisce fallo, ma dalla lunetta fa 1/2. 
Bacchin glaciale dalla lunetta, fa 2/2 a 13", Rieti sul +3. Nel ribaltamento di fronte due punti per Legnano, time out Ponticiello. Non si gioca più a basket, ma a scacchi. A vincere però è la NPC Rieti, secondo successo consecutivo per gli amarantocelesti. Quest'ultimo arrivato con maturità e concentrazione.
Tabellino: Mele 2, Da Campo 14, Markovic 10, Melchiorri 2, Cassar 10, Bacchin 11, Del Sole 6, Perella, Cusenza 12, Margarita.
01_12_23
condividi su: