Dicembre 2023

PERSONE & PERSONAGGI

SCOMPARSA ADELMO RENZI, IL CORDOGLIO DELLE FIGURE ISTITUZIONALI

amministrazione

“Apprendo con profonda tristezza della morte di Adelmo Renzi, un’istituzione della pasticceria reatina e italiana. Alla famiglia e ai suoi cari esprimo le mie più sentite condoglianze”. Lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Paolo Trancassini. “Adelmo ha inventato nel 1962 la ricetta della torta mimosa, ancora oggi segreta, che lo ha reso celebre in tutta Italia. Il suo talento è stato riconosciuto anche dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che l’anno scorso lo ha nominato Commendatore della Repubblica. Non dimenticheremo Adelmo, la sua storia e la sua straordinaria Mimosa che resterà per sempre un’eccellenza del nostro territorio” conclude Trancassini.

"Adelmo Renzi è un simbolo per la nostra città, una persona dalla quale tutti dovremmo prendere spunto; un connubio perfetto tra tradizione e passione che ha portato Rieti al centro del mondo con la sua opera: la “Mimosa di Adelmo”. Oggi la città di Rieti saluta un grande artigiano e un bravo imprenditore, lasciando il suo spirito nascosto nella ricetta segreta della sua torta Mimosa. Porgo a nome mio e della Regione Lazio, le più sentite condoglianze ai familiari". Lo ha dichiarato l’assessore della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

“Ci lascia Adelmo Renzi, personaggio che, con la sua maestria e inventiva, era diventato un punto di riferimento della pasticceria reatina e italiana – ricorda il Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi - La sua torta Mimosa resterà come simbolo della capacità artigianale e imprenditoriale. Ai familiari le più sentite condoglianze mie personali e dell’Amministrazione comunale di Rieti”.

“Solo pochissimi possono confidare nella consapevolezza di lasciare un segno incancellabile nella loro vita. Uno di questi certamente è stato Adelmo Renzi, che con la sua torta Mimosa ha segnato la storia della pasticceria – è la dichiarazione dell’Assessore alle Attività Produttive Claudia Chiarinelli -  Il cordoglio per la sua scomparsa può essere attenuato da questa consapevolezza e questo orgoglio, che accompagnerà per sempre la sua figura e la sua famiglia, oggi nel dolore, e attorno alla quale si stringe la città e l’Amministrazione Comunale”.

condividi su: