Ottobre 2018

NEWS

SBLOCCATI I 76,5 MILIONI DI EURO PER LA MESSA A NORMA E L’ADEGUAMENTO ANTISISMICO DELL’OSPEDALE DE LELLIS

sanità

Nella seduta odierna della Conferenza delle Regioni è arrivato il via libera all’’intesa, come previsto dalla sentenza della Corte Costituzionale, che sblocca le risorse della Legge Finanziaria del 2017 per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese.

“Al Lazio sono state assegnate risorse per oltre 175 milioni di euro, finanziamenti che ci permettono di realizzare lavori importanti per migliorare i servizi dei cittadini di Roma, del suo litorale e di alcune province del Lazio come Rieti e Frosinone” commenta il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti 

Nello specifico per il Lazio sono state sbloccate risorse per oltre 175 mln di euro che saranno così ripartite: per l’adeguamento antisismico e messa a norma del presidio ospedaliero De Lellis di Rieti – 76,5 milioni di euro; per l’adeguamento antisismico e la messa a norma del presidio ospedaliero Grassi di Ostia – 55 milioni di euro; per il completamento e l’acquisto delle apparecchiature del nuovo Ospedale dei Castelli 24,5 milioni di euro; per la ristrutturazione, l’adeguamento antisismico e messa a norma del presidio ospedaliero di Sora – 17 milioni di euro.

Per gli investimenti sulla ricerca sono stati inoltre assegnati 2 milioni di euro all’INMI Spallanzani di Roma per la Rete nazionale di ricerca delle patologie infettive.

condividi su: