Ottobre 2023

REAL SEBASTIANI

RSR IMBATTIBILE IN CASA, VINCE SU LA JU.VI CREMONA 85-76

basket

La RSR mantiene l’imbattibilità casalinga battendo la Ju.Vi Cremona 85-76. Gara tosta che la Sebastiani ha portato a casa grazie all’apporto di tutti ed in entrambe le fasi. Bene il solito Johnson (18 pti), Hogue (12 pti) e Ancellotti (10 pti). La Real fra poco meno di 72 ore ospiterà Milano, mercoledì 1/11 alle ore 17:00.

LA GARA

PRIMO TEMPO

I due americani segnano i primi punti di Rieti, bomba per Jazz, canestro da sotto per Hogue. Cremona risponde con gli stessi canestri, 5-5. Step back di Medford da due, 5-7. Due punti di Sabatino, 5-9. Preciso Raucci dalla lunetta, 7-9. Sabatino da tre, Costi in tap-in, 7-14. Bomba di Nobile che riavvicina i suoi a -4. Two & one di Hogue, 13-14. Di forza e classe Nobile, 15-14. Bel canestro dalla media per Tortu, 15-16. Non sbaglia i liberi Spanghero, 17-16. Musso e Timperi ne mettono due a testa, 17-20. La bomba di Petrovic per il pareggio e la bimane di Vincini per il 20-22. 5 punti di Cremona accompagnano alla fine il primo quarto sul 20-27.

Tripla di Italiano ad inizio secondo quarto, 23-27. Tortu fa 3/3, Petrovic ne mette due, 25-30. Penetrazione di Johnson e due punti per il #22, 27-31. Altra scorribanda del folletto di Portland, 29-31. Quattro punti sotto canestro di Cremona, 29-35. Jazz con la maestria, schiaccia la palla a terra e ne va a mettere altri due, 31-35. Ancellotti da lezione di piede perno da parte di Ancellotti che ne mette due, 33-35. 1/2 dai 5.8 per il #21 amarantoceleste, 34-35. Entrambe le squadre fanno 1/2 ai liberi, 35-36. Tripla di Piccin, Cremona ne mette 4, 38-40. Rieti si porta avanti di prepotenza e chiude il secondo quarto sul 47-42.

SECONDO TEMPO

Rieti riparte subito forte con la bomba di Nobile, 50-42. Spara anche Johnson, 53-44. Jump di Italiano, 55-44. Due punti facili di Medford, +10 RSR. Bella azione di Rieti, Piccin ne mette due, 58-46. I lombardi tornano a -10 con due liberi, 58-48. Altri due liberi orogranata, 58-50. Ancellotti è altrettanto preciso dalla linea della carità, 60-50. Sabatino punisce Rieti dai 6.75, 60-53. Risponde Petrovic, 63-53. Ancora la Juvi ai liberi per tornare a -8, 63-55. 1/2 invece per Ancellotti, il terzo quarto termina 64-55.

2/2 di Magro ai liberi, 64-57. Altro gran canestro da sotto di Ancellotti, 66-57. Magro lo cancella con due punti, 66-59. Sabatino da fuori per il -4 cremonese. Bimane potente di Ancellotti, 68-62. Cinque punti di Tortu riportano a contatto Cremona ma Spanghero risponde da fuori, 71-67. Tap-in di Timperi, 71-69. Raucci da tre!! 74-69. Hogue 2/2, 76-69. Anche Spanghero non sbaglia dalla lunetta, 78-69. Canestro super di Medford che segna da tre, 78-72. Canestro di Hogue e libero segnato da Johnson, 81-72. Il #22 ne mette un altro, 82-72. Cremona segna da tre, Italiano fa 1/2, 83-75.

Il tabellino del match:

REAL SEBASTIANI RIETI vs FERRARONI JUVI CREMONA – (parziali: 20-27; 27-15; 17-13; -).

REAL SEBASTIANI RIETI: Minestrini, Frattoni, Petrovic 8, Piccin 7, Hogue 12, Ancellotti 10, Nobile 8, Johnson 18, Raucci 5, Italiano 9, Spanghero 8.
Coach: Alessandro Rossi.

FERRARONI JUVI CREMONA: Benetti 2, Cotton, Sabatino 17, Timperi 6, Musso 6, Medford 15, Boni, Costi 4, Vincini 9, Magro 6, Tortu 11.
Coach: Luca Bechi

NOTE: al 36′ Magro (C) uscito per 5 falli, Al 40′ Sabatino (C) uscito per 5 falli

condividi su: