Gennaio 2024

REAL SEBASTIANI

RSR, DOMENICA 14 AL PALASOJOURNER SI GIOCA IL DERBY VS LUISS ROMA. ROSSI: “AVVERSARI IN FORMA”

real sebastiani rieti

Sul cammino della Sebastiani si presenta la LUISS Roma che domenica 14 gennaio alle ore 18:00 sarà ospite degli amarantocelesti in occasione della diciannovesima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West. Una classica degli ultimi quattro anni, i precedenti li abbiamo elencati già in occasione dell’andata (leggi qui) giocatasi lo scorso 5 novembre e vinta dai ragazzi di Coach Rossi sul parquet del PalaTiziano per 65-90. Era un’altra LUISS però! Ora i capitolini, con la mossa Sabin, hanno alzato notevolmente il loro tasso tecnico e nelle ultime 6 gare disputate hanno raccolto il 50% delle vittorie rilanciandosi così in ottica playoff (24.7 punti per partita per lo statunitense nelle prime sette in canotta LUISS Roma). Rieti vuole assolutamente dare seguito alla grande vittoria di Milano per arrivare al meglio al big match contro Cantù di domenica prossima (21 gennaio ore 16:00 al PalaSojourner). La testa, però, dovrà essere focalizzata al 100% sugli universitari che faranno di tutto per uscire dal PalaSojourner con i due punti.

Il coach Alessandro Rossi: “Giochiamo contro una squadra in forma che ha vinto tre delle ultime sei partite. Inserire Sabin è stata una mossa azzeccata che ha dato nuova linfa a tutta la squadra, sia sotto l’aspetto tecnico che quello delle energie. La LUISS è un team che mantiene sempre la sua identità, qualsiasi cosa accada sul campo e questo è sicuramente un punto di forza perché non si snaturano mai. Noi dobbiamo essere bravi e disciplinati evitando troppe palle perse. Per questo derby ci aspettiamo una grande risposta dal pubblico del PalaSojourner”.

Ancellotti: “La LUISS Roma è un’ottima squadra, che fa dell’energia e la grinta la propria arma principale. Con l’arrivo di Sabin hanno aggiunto qualità ed aumentato anche la pericolosità perimetrale”.

condividi su: