Febbraio 2022

REAL SEBASTIANI

RSR IN CERCA DI VITTORIA PER INIZIARE LA RISALITA

basket

Vigilia di campionato in casa Real Sebastiani Rieti, con la formazione reatina che prepara la sfida alla Flying Ozzano con le solite problematiche di formazione: ancora out Ndoja, Chiumenti e Ghersetti, ma con un ritrovato morale dopo il successo di Civitanova Marche, utile per interrompere una serie negativa che durava quattro turni.

A presentare la sfida in programma domani alle ore 18 al PalaSojourner, come di consueto, il coach Alex Finelli:

“Il mio primo pensiero va senz’altro ai nostri tifosi, che pure domenica scorsa a Civitanova ci hanno sostenuto per 40′ dandoci la sensazione di stare a giocare in casa. È stato bello ed emozionante, nonché stimolante e sono sicuro che pure domani ritroveremo lo stesso ambiente, caldo e battagliero, per sopperire sia alle solite assenze, che alla forza di un avversario che vanta già scalpi prestigiosi e che a Rieti, quest’anno, ha già vinto. Chiaramente i due punti ottenuti domenica ha ridato fiducia e serenità allo spogliatoio e questo aspetto è tutt’altro che secondario, perché contro Ozzano dovremo fare i conti con una squadra dalla classifica importante, completa sotto ogni punto di vista, che mostra un gioco spumeggiante e con tanto talento dal perimetro. Noi, dal canto nostro, dovremo ripartire dalla buona fase difensiva mostrata nel derby e l’atteggiamento mentale visto a Civitanova”.

12_11_22

condividi su: