Giugno 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

RIETI SPORT FESTIVAL, PARTITA LA NONA EDIZIONE RICCA DI CAMPIONI DEL MONDO

sport

Buona la prima, è partita  la nona  edizione del Rieti Sport Festival, la kermesse sportiva che si chiuderà il 16 giugno con un programma pieno di eventi sportivi ed artistici. A tagliare il nastro, con un’ora di posticipo a causa della pioggia, sotto l’arco blu del Villaggio sportivo allestito nel centro storico della città, tutte le istituzioni locali, civili, militari e religiose, sportivi, majorettes e amanti dello sport. Dopo la benedizione del Vicario Generale Don Casimiro, ha preso vita il programma della prima giornata pieno di ospiti campioni del mondo. Hanno portato i saluti il sindaco della città Daniele Sinibaldi, l’assessore allo Sport Chiara Mestichelli,  il Presidente della Fondazione Varrone Mauro Trilli, il direttore di Area di Intesa Sanpaolo, Enrico Carattoli e il presidente del Rieti Sport Festival Sergio Battisti che ha invitato tutti a divertirsi al Villaggio sportivo con campi di prova, aree attrezzate, tatami per oltre 30 postazioni con discipline diverse. Atterrato anche l’aliante per la presentazione dei Mondiali di Volo a Vela assegnati a Rieti.
PREMIATI
Il talk si è aperto con la leggenda del Chelsea Gianfranco Zola, l’attaccante più forti di tutti i tempi,  intervistato in collegamento da Stefano Meloccaro, che ha ben spiegato i valori necessari per arrivare: la perseveranza tra tutti. Il calciatore azzurro ha promesso di esserci per il decennale del festival. Sul palco del festival è poi  arrivato il gotha dell’atletica italiana: Gelindo Bordin, campione olimpico a Seul, Francesco Panetta, campione mondiale 3000 siepi, Stefano Tilli , detentore del record mondiale dei 200 metri piani accompagnati da Riccardo Guerci, capo della logistica degli Europei di Roma che al Festival dello Sport ha portato le medaglie conio 0 degli Europei. Tanti aneddoti da parte dei campioni sulla loro incredibile carriera e sullo sport che continua comunque ad ispirare la loro vita: sacrifici e determinazione.  Bordin ha ricordato anche la sua partecipazione all’Amatrice-Configno, la corsa  che nel 2017 era nel segno della rinascita dal terremoto.

Direttamente dal Rieti Olympic  Training Camp di Rieti, il guru della velocità Rana Reider che nel campo reatino di atletica Raul Guidobaldi, sta allenando i campioni di tutto il mondo, per le Olimpiadi di Parigi. Ad intervenire l’assessore allo sport Chiara Mestichelli che ha raccontato la nascita del progetto Rieti Olympic Trainig Camp,  progetto fortemente voluto da Simone Collio, ASD Sport e Comune di Rieti. A chiudere lo spazio della regina degli sport, il direttore tecnico delll’Atletica Studentesca Andrea Milardi,  Alberto Milardi che ha presentato i futuri appuntamenti nazionali ed internazionali della società che porta ogni anno migliaia di atleti sul campo. Consegnata la Targa alla FIDAL per gli splendidi risultati agli Europei, al delegato Riccardo Guerci.Dopo la presentazione dell’unica tappa italiana della K42, la maratona off road promossa da Stefano Pecci della More Sport ASD, è arrivata la consegna del Premio RSF ad Eleonora Lo Bianco: tra i suoi successi Oro Mondiali 2002; Oro World Cup 2007 e 2011; Oro Europeo 2007 e 2009; Oro Grand Champions Cup 2009, cinque edizioni dei Giochi Olimpici è la giocatrice con più presenze in assoluto tra uomini e donne con la maglia azzurra (548).

ANTICIPAZIONI SECONDA GIORNATA

Pronti per la seconda giornata con la nazionale della FISSW accompagnata dal Presidente Claudio Ponzani, Riccardo Visconti, Massimo Cortinovis, Silvia Marziali, Gian Maria Gabbiani. A seguire tavola rotonda sulla SOSTENIBILITA’ NELLO SPORT con Cristiana Pace, Francesco Pastorella, Andrea Santini. L’edizione 2024 è stata supportata dal Comune di Rieti, dalla Provincia di Rieti, dalla Regione Lazio, dalla Fondazione Varrone e patrocinata da Sport e Salute e dal CONI.
Si conferma il sostegno prezioso di uno dei principali gruppi bancari d’Europa Intesa Sanpaolo e il supporto di alcune delle migliori aziende italiane nel food: DimmidiSì - La Linea Verde, gruppo italiano leader nell'ortofrutta, Zanetti Formaggi e Igor Gorgonzola. Automotive Rieti è ancora una volta, mobility partner della manifestazione e confermata anche la convenzione il Liceo Scientifico Sportivo Carlo Jucci, partner formativo. Rinnovata anche quest'anno la partnership con SKY SPORT e il CORRIERE DELLO SPORT – STADIO.
Il programma completo è visionabile sul sito rietisportfestival.it  e sui sociale ed è suscettibile di modifiche.

14_06_2024

condividi su: