Marzo 2019

REDDITO CITTADINANZA, AL VIA ANCHE A RIETI

politica

Iniziata la fase operativa del Reddito di Cittadinanza. Da oggi 6 Marzo sarà infatti possibile richiedere ai CAF e alle Poste, oltre che sul sito  http://www.redditodicittadinanza.gov.it (in questo caso solo se si è in possesso dello Spid, il sistema pubblico di identità digitale) che la documentazione venga inviata  per accedere al sussidio economico vessillo della politica Pentastellata.

Sarà possibile presentare la domanda entro il 31 Marzo, lasciando poi il tempo d’inoltro delle pratiche per la verifica dei requisiti. Disattese quindi la speranze di quanti immaginavano che il primo accredito sulle card presentate dal ministro del Lavoro Di Maio, in data 4 febbraio (qui l'articolo), avvenissero già dal mese di Aprile.

Anche a Rieti c’è fermento. Raggiunti, alcuni patronati, hanno confermato la forte affluenza registratasi da prima dell’apertura degli uffici. Alle 12 anti meridiane si contano soprattutto visitatori rimasti da molto tempo senza lavoro e inoccupati. Ricordiamo che al Reddito di Cittadinanza è stato affidato l’acronimo di SCS, sigla che indica ‘single casalinghe e sud’, categorie che secondo le stime godranno maggiormente della misura. 

Preventivando un forte afflusso sono stati rafforzati i controlli negli uffici delle Poste e dei Caf.

06_03_19

condividi su: