Ottobre 2020

EVENTI E MANIFESTAZIONI

REATE FESTIVAL, TUTTO ESAURITO PER 'LA TRAVIATA' IN SCENA QUESTA SERA

musica
Ieri mattina si è tenuto il Concerto per le scuole  "Da Bach ai Queen", eseguito da Francesco Mammola Quartet. Con distanziamento e tutte le accortezze del caso, gli studenti hanno potuto partecipare allo spettacolo.
Oggi sabato 24 ottobre alle ore 20, appuntamento con La Traviata, appuntamento che ha registrato il tutto esaurito, protagoniste due stelle, Rosa Feola nel ruolo di Violetta e Renata Scotto in veste di regista. Un appuntamento molto atteso, un nuovo allestimento, oprodotto dal Teatro dell’Opera Giocosa di Savona insieme al Reate Festival e al Teatro Coccia di Novara con il sostegno della Fondazione Alberto Sordi per i Giovani, che vede il passaggio di testimone da una grande cantante come Renata Scotto ad una sua giovane collega ed ex-allieva ormai considerata una delle voci più acclamate del panorama internazionale. Rosa Feola è particolarmente legata a Rieti e al Reate Festival, perché il suo debutto in un’opera fu proprio sulle tavole di questo palcoscenico, nell’edizione 2010 del festival, con Il Campanello di Donizetti. Una missione, quella di supportare i giovani nei primi passi di una carriera, di cui la direzione del Reate Festival, nelle persone di Lucia Bonifaci e Cesare Scarton, è particolarmente orgogliosa.

Il nuovo allestimento de La traviata si avvale delle scenografie di Michele Olcese (con la collaborazione e al sostegno della Fondazione Arena di Verona), dei costumi di Giada Masi, delle luci di Andrea TocchioL’Orchestra Sinfonica di Savona è diretta da Giovanni Di Stefano, il Coro del Teatro dell’Opera Giocosa di Savona da GianLuca Ascheri. Accanto a Rosa Feola sul palcoscenico le prestigiose presenze di Leonardo Sanchez Rosales, giovane tenore messicano che proviene dall’Opera di Zurigo e del baritono Sergio Vitale nel ruolo di Giorgio Germont.

Nel frattempo, riguardo un’altra importante iniziativa all’interno del Reate Festival - il Primo Concorso Internazionale di Interpretazione di Musica Contemporanea – sono giunti al termine i lavori della giuria e sono stati pubblicati gli esiti sul sito del festival. I vincitori, straordinario il livello riscontrato dalla commissione, suoneranno nei concerti messi a disposizione in cartellone da metà novembre in poi.

La recita al Teatro Flavio Vespasiano di questa sera ore 20, si svolgerà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-covid. Data la ridotta capienza del teatro, iil numero dei biglietti disponibili è andato immediatamente esaurito.  Si raccomanda a coloro che hanno già avuto conferma del biglietto di recarsi in teatro tra le 19 e le 19.30 per l’espletamento di tutte le procedure di sicurezza. Non sarà consentito l’ingresso in sala a spettacolo iniziato.

24_20_20

 

condividi su: