Dicembre 2018

SPORT

REAL CORSARO, VITTORIA E FINAL EIGHT: AD AUGUSTA È 2-1

calcio a 5

Jefferson segna, Putano paratutto, il Real Rieti sbanca Augusta e dopo tre anni centra la Final Eight di Coppa Italia senza dover passare per gli spareggi.
Il 2-1 corsaro ottenuto ai danni del Maritime, consente al Real Rieti di chiudere il girone d'andata al quarto posto con 20 punti all'arrivo, gli stessi degli isolani, che però dovranno passare attraverso lo spareggio con la Lazio (ultima) prima di raggiungere gli amarantoceleste, l'Acqua&Sapone, Pesaro e Napoli.
Tornando alla gara, dopo un primo tempo molto tattico e piuttosto equilibrato, chiuso sullo zero a zero, nella ripresa si scatena Jefferson che realizza una preziosa doppietta, messa in cassaforte da uno dei tanti ex di turno, Putano, il quale nulla può sul tap in di Simi, ma nel finale chiude la porta a doppia mandata e trascina il Real alla vittoria. 
A fine gara la soddisfazione di David Festuccia:
"Abbiamo giocato una partita coraggiosa, da squadra vera in un ambiente molto caldo, per gente con gli attributi. Ci prendiamo questa vittoria con estremo piacere e ci godiamo questo quarto posto che vale una promessa mantenuta e cioè aver centrato la qualificazione diretta in Final Eight. Ora un po' di riposo, ma colgo l'occasione per augurare a tutti i nostri tifosi e agli sportivi un sereno Natale"

MARITIME AUGUSTA-REAL RIETI 1-2 (p. t. 0-0) 
MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Bissoni, Simi, Follador, Selucio, Bartilotti, Guedes, Zanchetta, Centorrino, Lucas, Crema, Senaglia, Caio, Batata. All. : Polido. 
REAL RIETI: Putano, Rafinha, Alemao, Nicolodi, Kakà, Micoli, Esposito, De Michelis, Relandini, Joaozinho, Pandolfi, Stentella, Abdala, Jefferson. All. Festuccia. 
ARBITRI: Beneduce di Nola e Fiorentino di Molfetta. 
CRONO: Buscemi di Enna. 
RETI: 2'35"st Jefferson, 15'35"st Jefferson, 16'34"st Simi
NOTE: ammoniti Bissoni, Caio (M), Rafinha, Jefferson (R). Al 8'16"st espulso Centorrino (M) per doppia ammonizione dalla panchina. 

condividi su: