Luglio 2022

SPORT

PRESENTAZIONE ASD CITTÀ DI RIETI 1936, SINIBALDI E MESTICHELLI "NON TUTTI HANNO BEN CHIARO IL RUOLO DI UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE"

calcio

Questa mattina, presso la Sala consiliare del Comune di Rieti, si è tenuta la presentazione della società “Asd Città di Rieti 1936” alla presenza, oltre che dei vertici societari e dello staff, anche dei rappresentanti istituzionali del territorio.

Il Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, e l’assessore allo sport e al turismo Chiara Mestichelli, così hanno commentato l'iniziativa

“Salutiamo con rinnovata speranza l’esordio di questa avventura sportiva che, come descritto dai tanti intervenuti questa mattina, sembra andare proprio nella direzione da noi auspicata nelle settimane scorse, quella cioè di restituire fiducia al movimento calcistico reatino attraverso un progetto sostenibile, legato profondamente alla Città e alle sue eccellenze ed esperienze sportive e incentrato principalmente sul rilancio dei settori giovanili. Come abbiamo più volte avuto occasione di dire, il Comune di Rieti, per quanto di competenza, sarà sempre aperto e disponibile verso coloro che intendono onorare i colori amaranto celesti, eventualmente anche attraverso la disponibilità di impianti comunali che vanno tutelati e preservati perché proprietà e vanto della collettività reatina. Non ci interessano le polemiche di chi, forse, non ha chiaro il ruolo di una Pubblica Amministrazione che non è deputata a trattative tra privati ma alla tutela dei beni pubblici e al sostegno delle iniziative, anche sportive, che possano determinare lo sviluppo del territorio e della pratiche delle varie discipline. E’ stato emozionante vedere oggi una Sala consiliare piena di personalità che, a vario titolo, hanno legato il proprio nome alla storia del movimento calcistico reatino. E’ proprio dal cuore, dal legame con la Città e con la tradizione sportiva, dalla passione verso il calcio di tanti nostri concittadini che bisogna ripartire. Non importa, oggi, da quale categoria inizi il viaggio ma l’importante è lo spirito con il quale si è scelto di affrontare questo nuovo progetto. Per il momento auguriamo le migliori fortune alla neonata società e a tutti coloro che stanno aderendo, nella speranza di poter assistere a frutti positivi nei prossimi anni”.

 

30_07_2022

 

 

condividi su: