Giugno 2024

POSTICIPATO AL 31 LUGLIO IL PAGAMENTO DELLA PRIMA RATA DELLA TARI

amministrazione

L’Assessore al Bilancio Andrea Sebastiani comunica che la scadenza della prima rata della TARI è stata posticipata dal 30 giugno al 31 luglio 2024. Resta invariata la scadenza per la seconda rata al 31 agosto e quelle del 31 ottobre e 20 dicembre. Entro la prima decade di luglio saranno recapitati ai cittadini contribuenti gli avvisi di pagamento TARI  per la prima e seconda rata in acconto. La scadenza per il pagamento del Canone Unico Patrimoniale è confermata per il 30 giugno 2024.

11_06_2024

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa