Ottobre 2022

REAL SEBASTIANI

POKERISSIMO REAL SEBASTIANI, PIACENZA BATTUTA 75-93

basket

La Real Sebastiani Rieti batte 75-93 e sigla la quinta vittoria consecutiva su cinque partite disputate. Una gara giocata con intensità, fin dal primo istante di gioco, tanti rimbalzi offensivi e una difesa arcigna quella messa in campo dai ragazzi di coach Dell’Agnello. Prestazione superlativa di Spanghero che realizza 33 punti con delle percentuali altissime. Il prossimo impegno della RSR sarà contro Ancona il 6 novembre alle ore 18:00, tra le muta del PalaSojourner.

LA GARA

PRIMO TEMPO

Primo minuto contratto, ci pensa l’ex Chinellato a aprire il conto con 2 punti segnati in penetrazione. Spanghero entra ed appoggia delicatamente a canestro, 0-4. Berra segna i primi 2 punti per Piacenza, Spanghero da 2, Angelucci da 3 e dopo 3 minuti siamo sul 5-6. Matrone e Spanghero da dentro l’area, 5-10. Berra e Visentin con due canestri riportano i bianco rossi sotto di 1, 9-10. Mastrangelo carica a testa bassa come un toro e si va a prendere 2 punti che mettono un possesso di distanza tra le squadre, 9-12. I primi liberi del pomeriggio se li prende Paesano, 1/2 per il #8 reatino, 9-13. Bomba di Visentin, emiliani nuovamente sotto di una lunghezza, 12-13. Palleggio arresto e tiro di Spanghero da 3, 12-15. Cecchetti e Paesano da sotto, 14-18. Altri 2 punti per Paesano con il piazzato, Rieti avanti di 6 punti a 2 minuti dal termine del primo quarto. 50% dai 5.8 per Okiljevic e due punti per Korsunov e Angelucci, 18-21. Paesano inchioda a canestro tutto solo, 18-23. Termina così la prima frazione di gioco.

Contento scalda le mani e spara da tre, retina bruciata 18-26. Lotta Korsunov sotto canestro, ha la meglio e realizza due punti, 20-26. Ennesimo rimbalzo offensivo per la Sebastiani, Ceparano replica il canestro decisivo della partita vs la Virtus Imola, dall’angolo penetra ma questa volta appoggia dolcemente, 20-28. El Agbani e Chinellato, due punti a testa, 22-30. Momento frenetico della gara, Korsunov e Contento sfruttando errori difensivi e El Agbani da tre, 27-32. Spanghero rientra e colpisce dai 6.75, doppia cifra per il n.45, 27-35. El Agbani segna e subisce fallo, realizza il libero aggiuntivo, 30-35. Il time-out di coach Dell’Agnello mette ordine e ne giova la RSR, segna Chinellato da 2, 30-37. Viaggio in lunetta per Angelucci, 2/2 e Piacenza a -5. Ancora uno Spanghero in formato ultra, canestro e fallo, gioco da tre punti completato, 32-40. Livelli non sbaglia dalla linea della carità e riavvicina la Bakery a -6. Berra segna ancora dall’arco e Spanghero è ancora impeccabile dalla lunetta, 37-42. Catch & shot di Cecchetti dalla media, Spanghero ne fa altri 3 e Chinellato in contropiede non perdona, 39-47. Spanghero è on fire! Altro canestro, altri due punti! sono 22 per lui nei suoi 13 minuti di gioco, 38-49. Berra segna 2 liberi ma dall’altra parte c’è quello con la 45 che sta incantando, bomba sulla sirena e si va al riposo lungo sul 41-52.

SECONDO TEMPO

Angelucci entra in area e realizza, si apre così il secondo tempo, 43-52. Spanghero illumina per Matrone, il centro campano subisce fallo sul tiro, fa 1/2 e Real a +10. Cecchetti, ancora con il piazzato, 45-53. Contento esce dai blocchi sulla rimessa e realizza tutto da solo dalla media, 45-55. Bomba di Mastrangelo, +13 reatino. Altra tripla, del solito Spanghero, 28 in questa gara, 45-61. Livelli con 4 punti consecutivi, 49-61. Gioco da tre punti di Chinellato e Rieti è avanti 49-64. Per Piacenza segna ancora Livelli, per Rieti segna ancora Spanghero, ancora dall’arco, 51-66. Cecchetti e Contento realizzano 2 punti a testa, 53-69 a 4 minuti dal termine del terzo quarto. Contento libera Paesano e il centro non sbaglia da tre, 53-72. Implacabile Marco Spanghero, penetra e delicatamente insacca per il +21. Coltro segna da tre a fine terzo quarto, si arriva sul 56-74 agli ultimi 10′ di gioco.

Stoppatona di Ceparano in difesa e Two & one di Piccin in attacco, 56-77. 3/3 di Coltro ai liberi, 59-77. Altri 3 punti per Coltro con la tripla in allontanamento, 62-77. Contento si prende il fallo su tiro da 3 e realizza tutti i liberi, 62-80. Korsunov segna dai 6.75, Piacenza va a -15. Contento la rispedisce a -18 con una bomba, 65-83. 66% per Chinellato dalla lunetta, 65-84. Livelli con lo step back ammorbidisce il passivo, 67-84. Due liberi per Ceparano e canestro di Contento, 67-88. Matrone fa 1/2 dalla linea della carità e Piazza arrotonda il distacco da tre, 67-92. altro 50% dalla lunetta per Matrone, 67-93. Berra non sbaglia e segna 4 liberi e Cecchetti dalla mezz’ala realizza, 73-93. Cecchetti realizza gli ultimi 2 punti della gara che si chiude sul 75-93.

Il tabellino del match:

BAKERY PIACENZA vs REAL SEBASTIANI RIETI 75-93 (parziali: 18-23; 23-29; 15-22; 19-19).

BAKERY PIACENZA: Agbortabi 3, Cecchetti 12, Berra 13, Visentin 5, Ringressi, Carone, Balestra, Livelli 10, El Agbani 5, Korsunov 9, Angelucci 9, Coltro 9.
Coach: Marco Del Re

REAL SEBASTIANI RIETI: Mastrangelo 5, Paesano 10, Contento 17, Piccin 3, Chinellato 12, Matrone 5, Piazza 3, Ceparano 4, Okiljevic 1, Spanghero 33.
Coach: Sandro Dell’Agnello.

ARBITRI: Di Luzio e Marconetti di Milano (MI)

NOTE: al 24′ Coltro (P) uscito per 5 falli,

condividi su: