Giugno 2024

PI: CON “POLIS” UFFICIO POSTALE POGGIO NATIVO ACCOGLIE SERVIZI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Prosegue il Progetto “Polis” negli uffici postali del Reatino. Poste Italiane, infatti, comunica che l’ufficio postale di Poggio Nativo, in via del Giardino, 1, da oggi è interessato dagli interventi previsti dal Progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali”.

In particolare, i lavori presso la sede di Poggio Nativo prevede la completa ristrutturazione e riorganizzazione degli spazi, il miglioramento del confort ambientale, l’inserimento di nuovi arredi progettati per facilitare l’accesso ai servizi e le operazioni e altri importanti miglioramenti in ottica di ottimizzazione del confort ambientale.

Inoltre, alla riapertura sarà possibile richiedere i primi tre “certificati” INPS direttamente a sportello: il cedolino della pensione, la certificazione unica e il modello “OBIS M”, che riassume i dati informativi relativi all’assegno pensionistico.

Durante il periodo dei lavori Poste Italiane garantirà la continuità di tutti i servizi attraverso uno sportello dedicato alla clientela di Poggio Nativo presso la sede di Frasso Sabino, in via Mirtense, 19, disponibile tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.20 alle ore 13.45 e il sabato fino alle ore 12.45.

A disposizione della clientela anche l’ATM Postamat, attivo sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24 per i prelievi di denaro contante e per tutte le operazioni consentite. Per eventuali esigenze la clientela può rivolgersi anche presso la sede di Castelnuovo di Farfa, in via Roma, 48, che osserva orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 08.20 alle ore 13.45 e il sabato fino alle ore 12.45.

Gli interventi previsti presso la sede di Poggio Nativo avranno una durata stimata in venti giorni lavorativi.

Poste Italiane comunica inoltre che oggi sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria presso l’ufficio postale di Cantalice, in Via Andrea Costa, 1, finalizzati al miglioramento dei livelli di accoglienza e di sicurezza degli ambienti lavorativi. Tra le opere è prevista l’installazione di un nuovo impianto di climatizzazione ad alta tecnologia che oltre all’ottimizzazione del microclima interno alla sede in estate e inverno, sia negli ambienti aperti al pubblico sia nei locali utilizzati esclusivamente dal personale, consentirà una sensibile riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di anidride carbonica. L’intervento è in linea con il miglioramento del confort ma anche con le politiche aziendali finalizzate alla sostenibilità e all’attuazione di azioni finalizzate alla tutela ambientale e al risparmio energetico e a garantire soluzioni efficienti e sostenibili per gli uffici postali e più in generale per tutti le sedi aziendali.

Poste Italiane, per garantire la continuità dei servizi postali e finanziari e la consegna della corrispondenza non consegnata per assenza del destinatario ha predisposto, per l’intera durata dei lavori, uno sportello dedicato presso l’ufficio postale di Vazia in via Malfatti, 6, disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 08:20 alle ore 13:35, il sabato fino alle ore 12:35. A disposizione dei cittadini anche lo sportello ATM Postamat, attivo sette giorni su sette e in funzione 24 ore su 24, per i prelievi di denaro contante e per tutte le operazioni consentite. Per eventuali esigenze è disponibile anche la sede di Rieti 3, in via Renzo De Felice, che osserva orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 19.05 e l sabato fino alle 12.35.

La sede di Cantalice, salvo imprevisti, riaprirà martedì 2 luglio con i consueti orari di apertura la pubblico.

17_6_24

condividi su: