Maggio 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

PARTECIPAZIONE NUMEROSA PER LA SCOPERTA DELL'OASI WWF di LAGO SECCO

acqua, ambiente, animali, natura

Oggi per la 'Giornata delle Oasi del WWF',  volontari dell’Oasi di Lago Secco e l’associazione Radici Accumolesi ODV, hanno organizzato una visita guidata a Lago Secco per far conoscere le bellezze naturali del comprensorio e le attività che le associazioni promotrici svolgono in favore della tutela ambientale e della promozione turistico culturale del territorio di Accumoli. Questo biotopo di particolare pregio naturalistico conserva al suo interno specie animali e vegetali tipiche di fasce climatiche nordiche che qui sono sopravvissute grazie al microclima piovoso, all’orografia accidentata e all’isolamento geografico che rendono questo lembo remoto una wilderness appenninica dove è possibile voltare lo sguardo senza scorgere il segno dell’uomo, ammirare panorami incontaminati ed i colori delle stagioni, godere dei profumi delle fioriture estive, ascoltare il canto degli uccelli, il fruscio del vento, il gorgogliare dell’acqua o il silenzio della Natura.
Partecipazione numerosa anche a seguito del coinvolgimento di esperti di rilievo nell' ambito della botanica, geologia ed erpetelogia, data la presenza della rana temporaria, del tritone punteggiato  e del tritone alpestre e del tritone crestato (in foto cattura di quest'ultimo con retino per osservazione e poi reimmissione nel lago)
Di notevole interesse anche botanico la visita alla sorgente Agro Nero per i resti fossili di abeti bianchi ed aceri montani risalenti al medioevo. L’Oasi è una zona umida montana, circondata da faggete, praterie d’altitudine e torbiere, caratterizzata da una fitta rete idrografica superficiale, di cui il Lago Secco ed il Lago della Selva rappresentano gli specchi d’acqua non stagionali più importanti.
Ristoro finale, dopo una lunga ed appassionante escursione, con prodotti locali offerti dall'associazione Radici Accumolesi.

26_05_24

ph R. Morelli

condividi su: