Dicembre 2020

SPORT

PALACORDONI: NUOVA VITA PER IL TEMPIO DELLO SPORT REATINO

amministrazione, sport

La Giunta Cicchetti, su proposta del consigliere delegato allo sport Roberto Donati, ha approvato il progetto esecutivo per l’ammodernamento e l’ampliamento del PalaCordoni, per un investimento di €1.054.000. 

L’intervento di progetto prevede le seguenti attività:  

Adeguamento edile ed impiantistico locali spogliatoi, primo soccorso e di servizi interni dedicati secondo le normative CONI di settore
Ampliamento finalizzato alla realizzazione di nuovi spogliatoi, magazzini e locali tecnici 
Adeguamento dei prospetti frontali e laterali ospitanti le scale di sicurezza esterne esistenti mediante fornitura e posa in opera di sistema di rivestimento per facciate realizzato con rete composita filtrante e struttura di tensione in profili estrusi in alluminio preverniciato
Sostituzione infissi e porte esistenti con elementi REI ove necessario ai fini dell’adeguamento antincendio secondo l’Istanza di Valutazione Progetta presentata al Comando Vigili del Fuoco 
 Adeguamento impianto elettrico 
Adeguamento impianto di illuminazione  
Impianto di ventilazione meccanica
Abbattimento barriere architettoniche mediante realizzazione di un elevatore con sistema di trazione oleodinamico a servizio delle tribune e di rampe dedicate in corrispondenza dei nuovi accessi alle strutture di ampliamento.
“Annunciamo con grande soddisfazione e con orgoglio un altro importante tassello nell’opera di rivitalizzazione degli impianti sportivi della Città di Rieti – spiega il consigliere delegato allo sport, Roberto Donati – Il PalaCordoni, un tempio dello sport reatino, tornerà a nuova vita, adeguato, ampliato e più efficiente, in grado di rispondere alle esigenze delle società sportive e di rappresentare un fiore all’occhiello, uno dei tanti, dell’offerta sportiva e sociale della nostra Città. Insieme all’adeguamento e alle certificazioni di altre strutture che stiamo conseguendo, il rinnovo del PalaCordoni testimonia i grandi passi  avanti nell’adeguamento della Città che si stanno compiendo con la nostra Amministrazione comunale”.

12_12_20

 

 

condividi su: