Marzo 2024

SCUOLA & UNIVERSITÀ

ORDINANZA SPECIALE 31: TUTTI GLI INTERVENTI DI ADEGUAMENTO SISMICO PER LE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI RIETI PER OLTRE 20 MILIONI DI EURO

Prosegue il lavoro dell’Amministrazione Provinciale per gli interventi di messa in sicurezza e di adeguamento sismico degli Istituti di Istruzione Superiore della Provincia di Rieti interessati dall’Ordinanza Speciale 31 del Commissario straordinario per la ricostruzione post sisma relativa al Programma Straordinario di Ricostruzione per il recupero delle strutture scolastiche nelle quattro regioni del sisma.

Sono 20 le scuole finanziate, per circa 70 milioni di euro, attraverso l’Ordinanza Speciale 31 che vedono come soggetti attuatori Provincia e Comune di Rieti. In particolare, gli edifici individuati dall’ordinanza di cui la Provincia di Rieti è ente attuatore sono l’IIS Aldo Moro e il Liceo Rocci di Fara in Sabina con un finanziamento di 10 milioni di euro, assieme all’IIS Celestino Rosatelli con un intervento da circa 7 milioni di euro, IIS Luigi di Savoia con un intervento di quasi 1,5 milioni di euro ed il Liceo Carlo Jucci con un intervento complessivo di 2 milioni di euro che riguarderà sia l’edificio scolastico che il chiostro. Per tutti gli interventi, sono stati approvati da parte della Provincia i documenti di indirizzo di progettazione. Si attende ora la firma dei contratti da parte dei progettisti, individuati tramite accordo quadro, per dare avvio alla fase di progettazione.

Il Presidente della Provincia Roberta Cuneo: “La messa in sicurezza delle nostre scuole è una priorità assoluta, sarà importante proseguire con ritmi sostituti per l’avanzamento delle procedure di ricostruzione e di adeguamento sismico. Ringrazio l’Ufficio Unità di Progetto sisma per l’incessante lavoro che ha prodotto l’attesa accelerazione delle procedure per gli interventi sugli edifici scolastici”. 

 

condividi su: