Giugno 2019

NOME "CASE POPOLARI SENZA CASE"

società

(di Nome Officina Politica) Sono state pubblicate le nuove graduatorie per la assegnazione delle case popolari nel Comune di Rieti.

Dei 357 totali, i primi 50 in graduatoria rappresentano richiedenti  così composti:

  • 39 richiedenti singoli
  • 6 nuclei familiari richiedenti di due persone
  • 3 nuclei familiari richiedenti di tre persone
  • 2 nuclei familiari richiedenti di quattro persone

La assenza pressoché totale di alloggi di “taglio” e tipologia adeguato alle richieste (giacché il un patrimonio abitativo di ERP fu, al tempo di costruzione, realizzato per caratteristiche, anche numeriche, molto diverse dei richiedenti), lascerà queste persone senza alloggio, o nel migliore dei casi, continueranno a gravare sulla rete di supporto dei servizi sociali. Si continuerà, per la maggior parte, a “tamponare” situazioni emergenziali, con fondi insufficienti e senza prospettive di lungo termine.

NOME Officina Politica ha già sollevato, negli anni precedenti, il tema del tracollo demografico e familiare in senso “classico” in atto, e la necessità di una profonda revisione delle modalità di assistenza delle fasce deboli della popolazione. Forme di coabitazione solidale, servizi di sostegno ed indirizzo aggregati, forme innovative di gestione e programmazione che devono coinvolgere in maniera integrata Comune, ATER, Regione Lazio.

Un “rifugio contro il freddo”, piuttosto che forme di contributo economico per l'affitto possono servire come misure temporanee e agire come“ponte” per giungere ad una soluzione, ma se non si è in grado di costruire un approdo, si continueranno a lasciare persone bisognose in mezzo al guado.

E’ evidente che senza una presa di coscienza forte delle CARATTERISTICHE del problema “casa”, in primis in capo ai decisori pubblici e del Comune di Rieti, queste persone continueranno a vivere nell’attesa di un “domani” che potrebbe mai concretizzarsi.

http://albopretorio.insielmercato.it/AlboRieti/atto/detail.html?id=80928&page=6&fbclid=IwAR2Z5oqYuCuYaTq10Tz7Qm55z29kL43gZ_yr_y4lZhmv0CiahTkVGY2HY2E

Per approfondimenti sulle precedenti analisi:

http://www.nomeofficinapolitica.it/2019/01/05/case-popolari-foto-di-una-rieti-senza-famiglia/

http://www.nomeofficinapolitica.it/2018/01/04/case-popolari-fotografia-di-un-terremoto-in-atto/

 

condividi su: