Luglio 2020

PROVINCIA

MASSIMO TOCCHIO NOMINATO COORDINATORE DELLA PROVINCIA DI RIETI NEL CONSIGLIO DIRETTIVO ANCI LAZIO

Al Palazzo Rospigliosi di Zagarolo si è tenuta l’assemblea del comitato regionale di Anci Lazio che ha decretato l'elezione dell'assessore Massimo Tocchio come Coordinatore Provinciale.
«La nostra provincia, grazie anche al lavoro del vicepresidente di Anci Lazio Daniele Sinibaldi ha visto la nomina di diversi amministratori locali nelle varie consulte, questo è già un risultato importante per il nostro territorio», ha dichiarato il neoletto.
«Ci sono conferme di amministratori esperti e presenti da anni in Anci e giovani amministratori che con entusiamo iniziano il loro percorso all'interno del palazzo di via dei Prefetti. Credo che se riusciremo a fare squadra fondendo l' esperienza dei primi e l' entusiasmo dei secondi otterremo certamente  dei buoni risultati per la provincia di Rieti. Presto riprenderanno i lavori ed avremo modo di confrontarci su tanti temi che hanno in comune una trasversalità politica che si declina in un unico interesse, il futuro del nostro territorio».

«Credo che la nostra associazione debba avere il compito di rappresentare le istanze di tanti Comuni che attraverso un dialogo costante, in primis, con la Regione Lazio necessitano di risposte.
Sarà dunque importante elaborare nuove proposte per dare risposte a nuove sfide che avanzano all'orizzonte. Come sarà importante dirimere temi che affliggono la nostra provincia da tanti anni, quali ad esempio l'adeguamento delle infrastrutture viarie ma anche e forse oggi soprattutto digitali, come in molte occasioni suggerito dal vescovo di Rieti monsignor Pompili».
«La questione ricostruzione post sisma che deve vedere una definitiva accelerazione. La dura battaglia che vede impegnati tanti nostri borghi e paesi nel tentativo di invertire un trend di spopolamento iniziato decenni orsono, lotta che oggi può contare sul supporto di una legge regionale dedicata ed appena approvata a firma della consigliera del movimento 5 stelle  Francesca De Vito, avallata dalla Regione Lazio con Cristiana Avenali. C'è inoltre la questione occupazionale che da qui a qualche mese  sarà un tema ancora piu' stringente. Insomma c'è un gran lavoro da fare e tutti ai vari livelli stanno facendo e certamente continueranno a  fare la loro parte».
«Sono certo che con il contributo di tutti gli ottimi amministratori rappresentanti del nostro territorio - conclude Tocchio - con i nostri rappresentanti in Regione e non ultimo con il lavoro costante dei nostri parlamentari sapremo fare squadra e saremo all' altezza del compito che ci attende. A tutti i nuovi eletti in Anci Lazio gli auguri di un buon lavoro».

 

condividi su: