Aprile 2021

EVENTI E MANIFESTAZIONI

L’ANPI DI RIETI RICORDA LA MORTE AVVENUTA LO STESSO GIORNO, 30 APRILE, IN ANNI DIVERSI, DI TRE GRANDI UOMINI CHE SFIDARONO LE MAFIE.

persone

"L’Anpi di Rieti ricorda la morte avvenuta lo stesso giorno,30 aprile, in anni diversi, di tre grandi compagni  che sfidarono le Mafie. Si tratta di:

  • Pio La Torre e ed il suo autista Rosario di Salvo vennero uccisi il 30 Aprile del 1982 per mano della mafia e non solo. Pio La Torre comprese bene  che lottare contro le Mafie era una priorità etica e un dovere politico.

Se oggi abbiamo una legge di contrasto alle Mafie (Rognoni-La Torre) più incisiva lo dobbiamo a lui.

  • Roberto Mancini morto il 30 Aprile del 2014 ucciso dalla leucemia, contratta quando indagava contro  la Camorra dei casalesi, il primo poliziotto comunista, che indagò e scopri la  “Terra dei Fuochi,” contro tutti e tutto.

Un amico personale ed un grande compagno." spiega Cosmo Bianchini.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   

condividi su: