Giugno 2021

REGIONE

LAZIO IN ZONA BIANCA DAL 14 GIUGNO

amministrazione

"Da lunedì entreremo in zona bianca, e lo faremo anche grazie alla comunità del Lazio: siamo stati la regione con il minor numero di giorni di restrizione in zona arancione e rossa, malgrado i problemi immensi le imprese hanno comunque potuto sviluppare la propria attività e da lunedì inizia una stagione diversa. Raccomando anche in zona bianca di continuare a osservare le regole, prime fra tutte indossare la mascherina ed evitare il più possibile gli assembramenti - ha dichiarato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - La mascherina all'aperto sarà utile utilizzarla ancora, perché la zona bianca moltiplicherà le occasioni di incontro durante la giornata. I risultati di cui godiamo ora sono frutto proprio delle misure di contenimento, come l'aver mantenuto ancora il coprifuoco fino a oggi" ha aggiunto Zingaretti. 

Cosa cambia in zona bianca?

Saranno consentiti spostamenti senza limiti relativi agli orari o ai motivi dello spostamento, verso altre località della zona bianca; senza limiti di orario, verso tutto il territorio nazionale, se lo spostamento avviene per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Addio al coprifuoco. Rimarrà il limite di 4 persone al tavolo, a meno che non siano conviventi,  l'obbligo di distanziamento e di indossare mascherine, da togliere solo per mangiare. Piscine, terme, parchi a tema riaprono, ripartono i matrimoni ma niente balli nuziali, tavoli distanziati, green pass o tampone da presentare 24 ore prima.

condividi su: