Ottobre 2021

EVENTI E MANIFESTAZIONI

LAZIO PRIDE: A NOVEMBRE LA SCELTA DELLA CITTÀ CHE OSPITERA' L'EDIZIONE 2022

società

A seguito delle votazioni sui social network sono stati assegnati i primi dodici punti per l'assegnazione della città che ospiterà il Lazio Pride.

In particolare a Viterbo sono stati assegnati sei punti che, seppur seconda su Facebook, ha recuperato tramite Instagram lo svantaggio con Ceccano, arrivata invece prima sempre sulla piattaforma Facebook. A Ceccano sono stati assegnati quattro punti, mentre ad Albano Laziale due punti.

Le distanze di punteggio tra le tre candidate sono vicine e la competizione si preannuncia come ancora lunga e impegnativa. La maggior parte dei punti sarà infatti assegnata secondo le condizioni che ogni anno portano poi all'assegnazione della manifestazione e che concretamente valutano la relativa fattibilità del Pride. Tra cui la presenza di gruppi di supporto, capacità organizzativa, raggiungibilità e innovatività.

Viterbo per ora conduce la classifica, ma Ceccano e Albano Laziale sono ancora fortemente in gioco. Tutte e tre le città possono accaparrarsi l'edizione 2022, confermando la vetta, come Viterbo, o recuperando lo svantaggio, come Ceccano e Albano Laziale.

16_10_21

condividi su: