Giugno 2024

L'ASD ARIETI RUGBY LANCIA IL SUO CENTRO ESTIVO: TANTE ATTIVITÀ SPORTIVE PER RAGAZZI E RAGAZZE

sport

L’Asd Arieti Rugby lancia il suo centro estivo: Tante attività per ribadire l’importanza dello sport per ragazzi e ragazze.

Oggi la festa dello studente, con migliaia di ragazze e ragazzi a riempire l’impianto del Fulvio Iacoboni. E fra qualche giorno il centro estivo. L’attività sportiva, intesa anche come strumento educativo, ricreativo e sociale della società Asd Arieti Rugby Rieti è ricca e diversificata. Il centro estivo che vedrà l’avvio il 10 giugno allo stadio del Rugby di Via dei Fassini si concluderà il 31 agosto. Così, a scuole chiuse, tante ragazze e tanti ragazzi potranno cimentarsi in varie discipline sportive come il rugby, il calcio, il volley. Ma non solo. La splendida piscina sarà a disposizione per chi ama il nuoto. Insomma, lo stadio del Rugby
si trasforma per quasi tre mesi dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 14, in un luogo di aggregazione e formazione per i tanti giovani reatini. Per tutte le informazioni ci si può rivolgere ai numeri telefonici di Mario 392 8865053 e di Roberta 327 6829263. L'importanza dello sport per i giovani è un valore che la Asd Arieti Rugby rilancia ogni giorno. Prova ne è la ventesima edizione del Memorial Carucci, che si è conclusa soltanto pochi mesi fa. Tutte le attività del centro estivo si svolgeranno su un campo curato alla perfezione dalla società Arieti Rugby: un grande prato verde, rigoglioso, praticamente un tappeto di velluto. Un vanto per la società reatina, che in molti apprezzano, forse ancor di più in questi giorni viste le condizioni del manto dello stadio Centro Italia, che pare non trovare pace.
“Quelle che stanno per aprirsi con il nostro centro estivo – fa sapere la società – saranno giornate di sport che offriranno tanto benessere fisico ai ragazzi e alle ragazze del nostro territorio. Sostenere e promuovere lo sport tra i giovani è un compito di tutti. Soltanto così possiamo assicurare loro l'opportunità di scoprire il potere dei valori e delle competenze che lo sport trasmette”. 

06_06_2024

condividi su: