Dicembre 2023

REAL SEBASTIANI

LA SEBASTIANI REGGE L'URTO, KO AGRIGENTO 85-84

basket

Rieti vince 85-84 una partita maschia contro Agrigento. Rieti sempre avanti nel match, ha allungato, poi si è fatta riprendere, ha riprovato a scappare ma la gara si è decisa all’ultima azione quando Cohill ha sbagliato la tripla del sorpasso sulla sirena. Nella Sebastiani spicca Johnson con 26 punti, oltre a Hogue con 13 punti, e Spanghero ed Ancellotti con 12. Prossimo appuntamento mercoledì alle ore 20:30 in casa di Torino.

LA GARA

PRIMO TEMPO

Polakovich la sblocca dopo 3 minuti a reti bianche, 0-2. 2 punti di Ambrosin per il +4 agrigentino, 0-4. Rieti inizia a segnare con i due liberi messi da Johnson, Peterson risponde ma Petrovic colpisce da fuori, 5-6. Italiano da fuori, Sperduto colpisce da dentro l’area. 8-8. Johnson resiste e in penetrazione ne appoggia due, ma Sperduto pareggia nuovamente, 10-10. Ancora Italiano da fuori! 13-10. Due liberi di Sperduto e siamo 13-12. Ambrosin aiutato un po’ dal ferro segna dalla media, 13-14. Cohill dai 6.75, Spanghero replica, 16-17. Sperduto con altri due punti, 16-19. Sul +3 siciliano termina questo primo quarto.

Sperduto e Spanghero, due punti a testa, 18-21. Preciso Polakovich dalla lunetta, 18-23. Rimbalzone di Hogue in attacco, ribadisce a canestro, 20-23. Due super rimbalzi di Hogue e Ancellotti riportano avanti Rieti, 24-23. Ancellotti con il guanto di velluto appoggia, 26-23. 2/2 di Cohill dai 5.8, 26-25. Da tre Johnson per il +4 amarantoceleste, 29-25. Poco dopo il 22 non sbaglia i liberi, 31-25. Bella penetrazione di Cohill, ne fa una altrettanto bella Johnson 33-27. Peterson con il piazzato, 33-29. Altra tripla per Jazz, 36-29. Two & one per Polakovich, 36-32. Petrovic spara da fuori, 39-32. 1/2 di Sperduto e buzzer beater di Spanghero, secondo quarto chiuso sul 42-33.

SECONDO TEMPO

Canestro di Cohill e schiacciata di Ancellotti, 44-35. Meluzzi colpisce da fuori, 44-38. Rimbalzo di Petrovic che la mette dentro, 46-38. Meluzzi ancora dai 6.75, Agrigento va a -5. Spanghero fa saltare l’avversario e spara da tre, solo retina, 49-41. Hogue non sbaglia dalla linea della carità, 51-45. Dustin Hogue dalla media, 53-45. Cohill da fuori brucia la retina, 53-48. Rimbalzo di Jazz Johnson che realizza due punti, Hogue fa 1/2 ai liberi, 56-48. Sperduto preciso dall’arco, Hogue realizza l’assist di Italiano, 58-51. +7 a fine terzo periodo per Rieti

Hogue corregge a canestro, 60-53. Cohill da due e Sperduto da tre, Agrigento si fa sotto a -4. Bomba di Italiano, tre punti anche per Cohill con un canestro e un libero realizzato per fallo tecnico, 63-59. Preciso Jazz dai 5.8, 65-59. Ecco la giocata Ancellotti, giro dorsale e canestro, 67-59. Polakovich segna due liberi, Italiano risponde a tono, 69-61. Bomba di Petrovic, +11 reatino. Sperduto replica per il -8. Ancora Sperduto da fuori, 72-67. Ancellotti con il gancio, 74-67. Polakovich con il tap-in inchioda a canestro, 74-69. Johnson impeccabile ancora una volta ai liberi, 76-69. Cohill e Johnson da tre, 79-72. Johnson ancora da fuori!!! 82-72. Sperduto prova a mantenere la scia, Cohill in contropiede segna e avvicina di nuovo Agrigento, 82-77. 1/2 di Spanghero ai liberi, 83-77. Cohill non sbaglia ai liberi, 83-79. Anche Ambrosin non sbaglia, ai liberi, 83-81. Due liberi di Ancellotti, 85-81. Bomba di Cohill per il -1 a 3 secondi dalla fine. Finisce così, 85-84.

Il tabellino del match:

REAL SEBASTIANI RIETI vs MONCADA ENERGY AGRIGENTO 85-84 (parziali: 16-19; 26-14; 16-18; 27-33).

REAL SEBASTIANI RIETI: Sanguinetti, Frattoni, Petrovic 11, Bidarra, Piccin, Hogue , Ancellotti 12, Johnson 26, Raucci, Italiano 11, Spanghero 12.
Coach: Alessandro Rossi.

MONCADA ENERGY AGRIGENTO: Ambrosin 8, Traore, Meluzzi 6, Cohill 29, Ronca, Caiazza, Morici, Sperduto 26, Peterson 4, Polakovich 11
Coach: Damiano Pilot

ARBITRI: 

NOTE: al 40′ Hogue (R) uscito per 5 falli

condividi su: