Marzo 2022

REAL SEBASTIANI

LA RSR DONERÀ PARTE DELL'INCASSO DELLA PARTITA DI DOMENICA ALL'ATLETICA SPORT TERAPIA RIETI

sport

In occasione della gara RSR-Liofilchem Roseto, in programma domenica 3 aprile alle ore 18 presso il PalaSojourner, la società devolverà parte dell’incasso contribuendo al progetto del “Parco Inclusivo” per il quale si sta adoperando l’associazione Atletica Sport Terapia Rieti, che da oltre trent’anni ormai organizza attività di avviamento alla pratica sportiva rivolte a ragazzi con disabilità intellettiva di età compresa tra i 6 e i 45 anni.
IL PROGETTO
Cos’è un “Parco Inclusivo”? Non è altro che un parco-giochi dove coesisterebbero strutture ludiche accessibili sia ai bambini normodotati, che a bambini con disabilità motorie. Scivoli, altalene, dondoli e tanto altro, pensati in maniera tale che lo scambio relazionale tra il normodotato e il disabile abbia la funzione sociale di unire e condividere, perché si può imparare anche da chi, nonostante la disabilità, fa del tutto per superare gli ostacoli.
“L’obiettivo è quello di creare più di un “Parco Inclusivo” negli spazi verdi della nostra città – sottolinea Annacarla Purificati, membro dell’associazione e tra i genitori promotori del progetto – perché vivendo la disabilità quotidiana di mia figlia, mi rendo conto di quanto sia importante studiare e pensare a spazi e luoghi dove poter trascorrere dei momenti di socialità garantendo a tutti il diritto al gioco. Questo progetto è di tutti e chiunque voglia contribuire è benvenuto. A nome dell’Atletica Sport Terapia Rieti ringrazio la Real Sebastiani Rieti che ha raccolto il nostro appello e ha deciso di sostenere, in parte, il nostro progetto dimostrando attenzione e sensibilità per un qualcosa che alla fine riguarda la collettività”.
“Siamo sempre stati in prima linea ogni qualvolta si è trattato di sostenere progetti inclusivi destinati a chi ne ha più bisogno – ribatte Roberto Pietropaoli, socio di maggioranza della RSR – Il “Parco Inclusivo” è un qualcosa di lodevole per chi lo ha pensato e indispensabile per chi ne potrà usufruire, perché sono sicuro che c’è da imparare molto da chi, ogni giorno, deve combattere con barriere architettoniche o impedimenti di certo non voluti. Per noi è un onore poter contribuire a questo progetto e, approfittando della riapertura al 100% del PalaSojourner, vista anche l’importanza della partita di domenica, invito gli spettatori ad acquistare il biglietto, consapevoli di dare un sostegno fattivo alla nascita del primo “Parco Inclusivo” cittadino”.
I biglietti si potranno acquistare in prevendita dal martedì al venerdì presso la segreteria RSR di via Fontana 3 C/D in orario d’ufficio (9,30-12,30 e 15,30-17,30) oppure domenica presso la biglietteria del PalaSojourner a partire dalle ore 15,30.
I prezzi dei biglietti:
TRIBUNA “A”
Parterre centrale: 15 euro (ridotto 7,50 euro);
Parterre laterale: 12 euro (ridotto 6 euro);
Gradinata superiore: 10 euro (ridotto 5 euro);
TRIBUNA “B”
Posto unico: 10 euro (ridotto 5 euro).

condividi su: