Marzo 2021

SALUTE

PER LA PRIMA VOLTA IL LAZIO IN ZONA ROSSA

città

Il Lazio balza dalla zona gialla a quella rossa a partire da lunedì 15 marzo.  Si va quindi ad una restrizione totale degli spostamenti, ridotti all'essenziale. Sospese tutte le attività didattiche, che si svolgeranno esclusivamente in Dad, ovvero con modalità a distanza. Chiuse tutte le attività commerciali, anche barbieri e parrucchieri, esclusi i negozi di generi alimentari e di prima necessità. L'accesso è limitato a un solo componente per famiglia. Rimarranno aperti alimentari, farmacie, elettronica, ferramenta, edicole, profumerie, tabaccai, giocattolai e vivai ma la lista completa accompagna ogni Decreto e dunque verrà resa nota insieme ai provvedimenti. Nei bar, ristoranti  e pizzerie è sospeso il servizio al tavolo sia a pranzo che  a cena, consentito solo l'asporto fino alle 22 (o alle 18 per i bar) e la consegna a domicilio senza restrizioni. Vietati gli spostamenti se non all'interno della regione e solo per lavoro, necessità e salute. 

condividi su: