Aprile 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

LA "FESTA DELLE SORGENTI", TRA PASSEGGIATE A CAVALLO, CINOFILE E A TEMA ARCHEOLOGICO

acqua, eventi

Il Comune di Castel Sant’Angelo, nella giornata di domenica 7 aprile, sarà protagonista della “Festa delle sorgenti” alla prima edizione, si spera, di una lunga serie, organizzato da Comune di Castel Sant’Angelo e Cotilia Green, associazione culturale e Artistica no-profit.

In questo piccolo angolo della provincia di Rieti si trovano sorgenti di acque solfuree e ferruginose, sorgenti sotterranee nelle vicinanze quelle del Peschiera e poi quelle di montagna, a pochi passi il fiume Velino e poi il Lago di Paterno, sacro nei tempi remoti. Gli imperatori romani scelsero questo luogo per erigere sontuose ville e terme private e pubbliche. Per far conoscere tutto questo ed altro ancora, si è studiato, con vari professionisti e associazioni degli itinerari da percorrere a cavallo, con i nostri amici a quattro zampe, disegnando la storia o seguendo le leggende raccontate dalle guide turistiche in lingua inglese e italiano.

Con l’intento di far conoscere e promuovere le ricchezze e al contempo preservare le fonti d’acqua, un fitto carnet di eventi faranno da cornice alla giornata.

‘Lungo la via Salaria archeologica e legenda’ dalle 10:30 in programma la vista al Lago di Paterno, alle 11:30 alla Villa di Tito e nel primo pomeriggio la visita al borgo di Castel Sant’angelo.

Al contempo si svolgerà la passeggiata a cavallo che lambirà le sorgenti del peschiera, in programma dalle ore 09:30. Intorno alle 16:00 il “battesimo della sella”per tutti i neofiti alle prime armi con i cavalli.

Per gli amanti dei pelosi, invece, una passeggiata a quattro zampe con ritrovo al “Campo Chiara di educazione cinofila” per una “Passeggiata archeologica a 6 zampe”.

In caso di pioggia verrà rinviata alla domenica successiva 14 Aprile. A tutti i partecipanti, fino ad esaurimento, verrà regalato un mattoncino di sapone, realizzato a mano con essenze naturali locali e acque delle sorgenti nostrane.

condividi su: