Settembre 2022

EVENTI E MANIFESTAZIONI

LA POLIZIA DI STATO FESTEGGIA IL SUO SANTO PATRONO

amministrazione

Questa mattina, nel giorno della ricorrenza della festività di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato, alle ore 11.00, presso la Chiesa di San Michele Arcangelo di Rieti, si è tenuta una Santa Messa, celebrata da S.E. il Vescovo della Diocesi Suburbicaria di Poggio Mirteto, Mons. Ernesto Mandara con la collaborazione del Cappellano Provinciale della Polizia di Stato Don Fabrizio Borrello, alla presenza delle massime autorità provinciali, di una rappresentanza del personale della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno in servizio in questa provincia.

All’esterno, la cerimonia è stata arricchita dalla presenza di uno schieramento di mezzi della Polizia di Stato utilizzati quotidianamente per la sicurezza delle nostre strade da parte della Sezione della Polizia Stradale di Rieti e per il controllo del territorio, operato dalla Squadra Volante, tra cui la nuova Alfa Romeo Giulia, autovettura assegnata anche alla Questura di Rieti dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

La nuova autovettura, dotata di un motore 2000 cc turbo, da 200 CV con trazione posteriore e cambio automatico è un gioiello tecnologico, nel perfetto stile sportivo Alfa Romeo, che garantirà standard ancor più elevati di sicurezza nelle città.

Inoltre, uno specifico stand della Polizia di Stato ha accolto in Piazza Cavour i cittadini che hanno potuto apprezzare il quotidiano lavoro svolto dal personale del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, della Polizia Stradale e della Polizia Postale ed ascoltare numerosi consigli, soprattutto rivolti agli anziani, per difendersi da truffatori che, sovente, si recano nelle abitazioni delle vittime più deboli, nonché dai pericoli della rete internet, dove abili soggetti possono raggirare ignari ed inconsapevoli inesperti del web.

Nel corso dell’evento è stata anche distribuita ai visitatori la brochure, realizzata nell’ambito dell’annuale campagna di sensibilizzazione contro le truffe, contenente consigli e precauzioni da adottare per difendersi dai pericoli della nostra società.

Al termine della funzione, il Questore di Rieti, Mauro Fabozzi, durante il suo saluto e ringraziamento agli intervenuti, ha ricordato come l’impegno costante e continuo della Polizia di Stato nello stare vicino alla gente, nel rispetto del motto: “Esserci sempre”, ha consentito alla Questura di identificarsi come “il rifugio dei cittadini”, dove gli operatori della Polizia di Stato possono rappresentare un punto di riferimento per la difesa dello stato di diritto contro ogni forma di illegalità.

Rieti 29 settembre 2022

alcuni video della mattinata sul gruppo Format online 

ph M. D'Alessandro

condividi su: