Gennaio 2019

TERMINILLO

LA GARA PIÙ IMPORTANTE DEL TERMINILLO, QUELLA DELLE CONCESSIONI

amministrazione, terminillo

Alla vigilia dell’apertura delle piste Togo e Carbonaie arriva l’annuncio: il Comune di Rieti ha deliberato in proposito dei bandi di gara per l’appalto degli impianti del Monte Terminillo, fermi da oltre 40 anni.

L’atto di indirizzo è stato sottoscritto nel Consiglio Comunale in data 31 dicembre 2018, e prevede che le concessioni, in scadenza, vengano riassegnate tramite gara. Il termine di queste ultime sembra, infatti, giungere alla fine tra il 2018 e il 2020.
Al Corriere di Rieti, vicesindaco e assessore alle attività produttive e turismo Daniele Sinibaldi, parla delle difficoltà incontrate per quanto concerne le concessioni pubbliche di impianti che, però, sono privati.
Nonostante ciò, si dice certo che questa misura sia da stimolo per l’interesse di grandi investitori. 

Un altro nodo nevralgico sembrerebbe essere quello del collegamento di Leonessa con il Monte, paventato da molto ma mai attuato. I nodi verranno comunque sciolti venerdì 11 gennaio, giorno nel quale si terrà un incontro sul futuro del gigante bianco alla presenza del Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti e del Presidente della Provincia, Mariano Calisse.

In generale si respira aria di innovazione, quella che forse, gestioni oramai stanche non erano più disposte ad affrontare.
Leniti, in parte, i malumori dei giorni scorsi.

condividi su: