Giugno 2024

SPORT

IRFAN PENGILI È IL NUOVO DG DEL SETTORE GIOVANILE. TRA I COLLABORATORI TRE EX CALCIATORI

persone, sport

L’assetto gestionale del settore giovanile del Fc Rieti 1936 si rifà il trucco e la società è lieta di accogliere le nuove figure chiamate a ricoprire i ruoli-chiave di un comparto che sarà ancora più aderente all’attività della prima squadra in prospettiva futura.
Irfan Pengili opererà nelle vesti di Direttore Generale del Settore giovanile e si avvarrà della collaborazione di tre ex prodotti del settore giovanile amarantoceleste, che negli anni addietro hanno vestito anche la maglia della prima squadra: il DS Simone Mancini, il DT Alessandro Onesti e il Resp. del Settore Agonistico Fabio Grillo.
Insegnante delle scienze motorie e allenatore professionista Uefa A, Irfan Pengili vanta un trascorso calcistico in serie A e B albanese, dove peraltro è stato anche membro del consiglio direttivo del settore giovanile presso la Federazione. In Italia dal maggio 1993, Pengili è stato tecnico e DT della Pro Patria La Pisana, poi allenatore e responsabile tecnico del settore giovanile del Forte Aurelia e del Ladispoli. Nel 1998 approda a Rieti dove, dapprima come allenatore, poi come responsabile del settore giovanile, per quattordici anni consecutivi svolge un ruolo determinante per la crescita e la valorizzazione di diversi calciatori, alcuni dei quali anche in ambito professionistico. Nel 2012 conclusa l’esperienza con Fc Rieti, fonda l’Asd Sporting Rieti, ricoprendo il ruolo di presidente.
“Ringrazio la società per l’opportunità che mi è stata concessa, perché Fc Rieti ha rappresentato in passato una buona fetta della mia vita professionale e umana. Insieme ai miei collaboratori e ai tecnici lavoreremo in simbiosi affinché si raggiungano gli obiettivi che fisseremo, dando priorità all’inclusione, l’educazione e l’aspetto comportamentale, elementi fondanti attraverso i quali esaltare le doti calcistiche dei singoli ragazzi”. Sono le dichiarazioni di Irfan Pengili.
La proprietà di Fc Rieti dà il benvenuto a Irfan Pengili, Simone Mancini, Alessandro Onesti e Fabio Grillo, augurando loro le migliori fortune sportive e professionali, garantendo supporto e vicinanza quotidiana laddove necessaria. “È volontà della società creare un modello di settore giovanile sempre più all’avanguardia, che prenda spunto da modelli già esistenti e funzionali in diverse realtà professionistiche presenti sul territorio nazionale. Di conseguenza, l’aver voluto potenziare l’operatività del comparto con figure specifiche, lo consideriamo un ulteriore step di crescita dell’intero movimento giovanile, esattamente come ci eravamo prefissati due anni fa quando è stato ricreato tutto questo”. Dichiara il direttore generale Marzio Leoncini.

15_6_24

condividi su: