Giugno 2024

I RAGAZZI DELL'IIS "ELENA PRINCIPESSA DI NAPOLI" ALL'OLIMPICO DI ROMA PER GLI EUROPEI DI ATLETICA LEGGERA

atletica, scuola

Studenti e studentesse dell’I.I.S. Elena Principessa di Napoli di Rieti in visibilio per le quattro medaglie conquistate dalla Squadra Italiana nella giornata di apertura degli Europei di Atletica di Roma 2024.

Grazie al progetto “Sport e scuola: un binomio vincente per la vita” organizzato dalla More Sport Asd in partnership con l’Istituto reatino, ragazzi e ragazze hanno affrontato un percorso formativo teorico-pratico di 45 ore in cui sono state affrontate diverse tematiche, dalla sostenibilità ambientale all’orientamento al lavoro, dai sani stili di vita alla conoscenza e pratica di diverse discipline sportive, con l’obiettivo principale di potenziare le “Life Skill”, quelle abilità psicosociali fondamentali per vivere al meglio la nostra vita ed avere un miglior rapporto con se stessi e con gli altri. Professionisti ed esperti hanno partecipato a questa progettualità tra cui il ricercatore e Young Leader del Comitato Olimpico Internazionale Nicolò Di Tullio, il giornalista del Corriere della Sera Valerio Vecchiarelli, i tecnici della Sezione Atletica del Centro Sportivo Carabinieri, un’equipe di psicoterapeuti dell’Associazione Psicologi Tecnici Sportivi specializzati in tecniche applicate in ambito sportivo e importanti testimonial del nostro territorio tra cui Giulia Castelli e Mattia Furlani.

Studenti e studentesse hanno così potuto tifare e gioire dagli spalti dello Stadio Olimpico per la vittoria della Palmisano e l’argento della Trapletti nella marcia (20km), per la medaglia d’argento della staffetta 4x400mt. mista che ha conquistato il pass per le Olimpiadi di Parigi 2024 con il nuovo record italiano e per la meravigliosa medaglia e primato Italiano della Battocletti sui 5000mt.

Momento da incorniciare quando durante il giro di pista le due marciatrici azzurre si sono avvicinate al gruppo di studentesse per una foto che resterà indelebile nei loro ricordi.

08_06_2024

condividi su: