Novembre 2020

I GRUPPI DI OPPOSIZIONE: LA MAGGIORANZA VOTA CONTRO LA SALUTE PUBBLICA

amministrazione, politica

La maggioranza comunale, spezzando le regole democratiche, vota contro la salute pubblica. Ciò è accaduto in occasione dell'ordine del giorno presentato dal centrosinistra, esclusivamente teso ad esprimere la volontà politica dell'utilizzo delle farmacie ASM nella gestione dei test rapidi "anticovid". Utilizzo naturalmente pensato, così come previsto dall'accordo tra Regione Lazio ed associazione di categoria delle farmacie, attraverso l'impiego di spazi esterni e personale ad hoc. A fronte di tale etica proposta, volta ad utilizzare tutte le concrete possibilità per contenere la diffusione virale, la maggioranza consiliare, avvalendosi di un penoso gioco delle parti tra il Sindaco ed il Presidente dell'ASM, entrambi contrari a tale concreto aiuto alla nostra collettività sofferente, ha gestito le fasi procedurali del Consiglio contro ogni regola democratica ed istituzionale. Ciò ha comportato, dopo il voto, l'abbandono del Consiglio da parte di uno schieramento più ampio rispetto al solo centrosinistra, con l'impegno di quest'ultimo a consegnare alla Prefettura la registrazione della illegittima seduta di Consiglio, scientemente pilotata contro i cittadini di Rieti.

27_11_20

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa