Novembre 2023

PROVINCIA

A GRECCIO I MAESTRI INFIORATORI REALIZZERANNO IL QUADRO-CAPOLAVORO INFIORATO “ABBRACCIO DI TENEREZZA”

ottavo centenario presepe e regola

In concomitanza con l’avvio della Mostra Mercato dell’Artigianato e dell’Oggettistica per il Presepio di Greccio, sabato 25 novembre l'Associazione Nazionale "Città dell'Infiorata" celebrerà, proprio nel centro storico di Greccio, gli 800 anni della prima rappresentazione del Presepe di San Francesco.

L’Associazione Nazionale “Città dell’Infiorata” realizzerà sul posto il quadro – capolavoro infiorato dal titolo “Abbraccio di tenerezza” ispirato al racconto di Giovanni da Greccio, che fu uno dei più cari amici di San Francesco. Presenti i Maestri Infioratori di Fucecchio, Genazzano, Genzano di Roma e Gerano.

L’iniziativa nasce da un percorso di conoscenza e reciproca collaborazione tra il Comune di Greccio e l’Associazione Nazionale Città dell’Infiorata che ha visto la presenza del Sindaco di Greccio Emiliano Fabi all’infiorata di Gerano, la più antica d’Italia in cui è stato realizzato un quadro infiorato in ricordo degli otto secoli della Regola Francescana e al Sacro Ritiro di Bellegra in occasione delle celebrazioni per gli 800 anni dal passaggio di San Francesco nel comune laziale.

Proseguono intanto i lavori di allestimento della Mostra Mercato dedicata all’arte presepiale, la cui inaugurazione si svolgerà sabato 25 novembre a partire dalle ore 12 presso il centro storico di Greccio. Alla cerimonia inaugurale saranno presenti le massime Autorità civili, militari e religiose della provincia di Rieti e l’apertura della Mostra Mercato sarà accompagnata dalle note della Banda Musicale “Città di Rieti”, diretta dal maestro Giancarlo Cecca.

Nelle casette che ospiteranno oltre 30 espositori, i visitatori potranno acquistare i prodotti dell’artigianato artistico e natalizio presepiale e infinite idee regalo e grazie ai produttori delle eccellenze agroalimentari a chilometri zero di “Campagna Amica”, iniziativa di Coldiretti Rieti, potranno deliziarsi con i prodotti tipici del nostro territorio.

 

condividi su: