Luglio 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

GIUGNO ANTONIANO REATINO 2024: LA PIA UNIONE RINGRAZIA

tradizioni


           
Si sono appena conclusi, con grande soddisfazione da parte di tutta la Pia Unione Sant’Antonio di Padova di Rieti, i festeggiamenti per il Giugno Antoniano Reatino 2024. Come sempre una grande festa della città, che anche per questa edizione ha registrato migliaia di presenze, sia per la parte liturgica che per quella ricreativa.
«Non possiamo che essere molto felici della riuscita dell’evento - dice il priore Alessandro Brunelli - in primo luogo per la grandissima partecipazione dei fedeli e di tutti i cittadini alla Processione dei Ceri, alle funzioni liturgiche ed agli altri eventi correlati, come la giornata dei bambini e quella dedicata a famiglie e fidanzati: eventi molto sentiti che ci inorgogliscono molto e che naturalmente riproporremo. Grazie alla folla di persone accorse anche ai concerti in piazza Mazzini, che per alcune serate hanno toccato numeri mai registrati prima».
La Pia Unione ringrazia coloro che hanno contribuito alla riuscita del Giugno Antoniano Reatino: la Chiesa di Rieti, la Regione Lazio, il Comune e la Provincia di Rieti, la Fondazione Varrone, la Prefettura e la Questura di Rieti, le forze dell’ordine e di sicurezza pubblica, la Protezione Civile, le associazioni di militari in congedo, il servizio sanitario, gli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione, i volontari e gli infioratori, tutti gli organi di stampa che hanno divulgato gli eventi.
«Ringrazio personalmente tutti i cittadini, i fedeli e i confratelli della Pia Unione che hanno collaborato a vario titolo, con grande abnegazione e senso del sacrificio. Ci impegneremo fin da subito per la prossima edizione, consapevoli che ci sia sempre da migliorare per creare occasioni di preghiera e condivisione nel segno della devozione antoniana reatina», conclude il priore Brunelli.

07_07_24

foto P. Morosi

condividi su: