Maggio 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

GIORNATA DELLA LEGALITÀ 2019: LA RISPOSTA DELLO STATO AL TERREMOTO

terremoto

La sottosezione di Rieti dell’Associazione Nazionale Magistrati, riprendendo il percorso di iniziative culturali già intrapreso nel primo anno di vita dell'associazione e proseguito nel corso del 2018 con la "messa in scena" di un processo simulato sul tema del bullismo, ha organizzato, con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati, un evento in occasione della "Giornata della Legalità 2019”, presso il Tribunale di Rieti per sabato 11 maggio (ore 10.00 - 13.00).

La manifestazione  si incentrerà, in particolare, sulla risposta dello Stato di fronte alle vicende relative al terremoto che nel 2016 ha colpito l’Italia centrale, sia nella fase emergenziale, sia nella fase della ricostruzione, attraverso la partecipazione dei giornalisti Isabella Di Chio (inviata Rai TGR Lazio) e Fabrizio Colarieti (ANSA), di Mauro D’Angeli (Corpo dei VV.FF.), di Fabrizio Curcio (già Capo della Protezione Civile), di Paolo Anibaldi (già dirigente presso Ausl Rieti) e dei ragazzi del liceo alberghiero di Amatrice. L’evento è aperto alla cittadinanza e, nello specifico, agli studenti delle scuole superiori di Rieti. 

Nel corso della manifestazione sarà proiettato un video realizzato con le fotografie scattate dai reporter dell’ANSA. Seguirà un aperitivo con prodotti tipici del territorio, organizzato dai ragazzi del liceo alberghiero di Amatrice. 

Con questa ed altre future iniziative, la Sottosezione di Rieti dell'A.N.M. si propone di rappresentare per tutta la cittadinanza una "finestra aperta" sul mondo della Giustizia e di offrire il contributo dei magistrati di Rieti allo sviluppo della cultura della legalità sul territorio in cui operano quotidianamente.

A comunicarlo il Presidente   Francesca Sbarra  e  il Segretario Edoardo Capizzi

 

 

condividi su: