Giugno 2021

FARA SABINA SEMPRE PIÙ GREEN. IL 19 GIORNATA ECOLOGICA

ambiente

Dalla promozione del compostaggio domestico con una riduzione del 10% sulla Tari alla Giornata Ecologica del 19 giugno, passando per l’installazione di 18 nuovi punti di raccolta dell’olio esausto in tutte le frazioni del territorio comunale, fino alla realizzazione dell’Isola Ecologica. Così il Comune di Fara in Sabina ha rafforzato negli ultimi mesi il suo impegno per uno sviluppo sostenibile e una corretta gestione dei rifiuti, e continuerà a mettere in campo una serie di iniziative per una città sempre più sostenibile.
“Come Amministrazione abbiamo preso molto seriamente le tematiche ambientali - dichiara l’assessore delegato, Fabio Bertini -. Per questo abbiamo messo in campo tutta una serie di iniziative, dai 18 punti di raccolta degli oli esausti per riciclare correttamente i rifiuti, agli incentivi per il compostaggio domestico, alla realizzazione dell’Isola Ecologica prevista per l’autunno, fino alla Giornata Ecologica che si terrà sabato 19 giugno. Una Giornata, quest’ultima, promossa e organizzata per la prima volta a Fara in Sabina dal Comune insieme alle associazioni di volontariato. Ci ritroveremo alle 7.30 a Talocci  - spiega Bertini - per dividerci in squadre e andare a lavorare su cinque diversi siti del nostro territorio deturpati da rifiuti incivilmente abbandonati nelle nostre strade o aree verdi. Una giornata che sarà un appuntamento fisso annuale, fortemente voluta e volta a sensibilizzare tutti i cittadini, grandi e piccoli, sull’importanza dell’ambiente che ci circonda e che mi auguro - conclude - veda una grande partecipazione della cittadinanza.”

14_06_21

condividi su: