Febbraio 2024

PROVINCIA

FARA SABINA, PARCO GIOCHI DI PIAZZA SALVO D’ACQUISTO: L’AMMINISTRAZIONE RISPONDE ALLE ACCUSE DELLA MINORANZA

provincia

Dopo le accuse mosse dalle minoranze del Comune di Fara in Sabina sul parco giochi in Piazza Salvo d’Acquisto, la maggioranza guidata da Roberta Cuneo risponde: “Il parco giochi in Piazza Salvo d’Acquisto è stato già attenzionato dall’Amministrazione e dagli Uffici- spiega il primo cittadino - nei prossimi giorni, infatti, verranno avviati i lavori di sostituzione della recinzione del parco giochi insieme anche alla recinzione del campo polivalente con l’installazione dei nuovi tabelloni e canestri come annunciato nell’ultimo incontro con i genitori.” 
Conclude Corradini: “Sono arrivati in questi giorni anche i nuovi materiali per la manutenzione e sostituzione dei giochi più usurati. 
La nostra amministrazione ribadisce l’attenzione verso gli spazi aperti dedicati ai piccoli cittadini del Comune di Fara in Sabina lo testimoniano i numerosi lavori di riqualificazione che hanno interessato vari parchi giochi del nostro territorio, Talocci rientra tra uno di questi interventi, vederlo citato tra le problematiche è una strumentalizzazione e un’offesa per il lavoro svolto finora e ribadisce la confusione delle minoranze del nostro territorio incapaci di cogliere ed affrontare le esigenze della comunità con senso critico e con spirito d’iniziativa dimostrando l’assenza di presa sul territorio e  negativizzando l’operato di un’amministrazione al fianco dei cittadini.” 

25_2_24

condividi su: