Aprile 2021

EVENTI E MANIFESTAZIONI

EVENTI E MATRIMONI, IL SETTORE PROTESTA. A ROMA ANCHE 'TUTTI UNITISSIMI'

manifestazioni

Le imprese del settore non ci stanno più e le associazioni di categoria lunedì 26 aprile scenderanno in piazza. Le richieste: ripartenza immediata e ristori adeguati.  ASSOEVENTI, FEDERMEP e FEU saranno a Roma per richiedere al governo Draghi la riapertura in sicurezza, presente anche una rappresentanza del Movimento Tutti Unitissimi.

In  contatto con il governo sono MICHELE BOCCARDI, SERENA RANIERI E ADRIANO CECCOTTI.
La scelta irragionevole porterà il comparto ad un ulteriore calo del 45 per cento sul fatturato annuo dopo la perdita del 95 per cento nel 2020.
Successivamente e cioè mercoledì 28 aprile alle ore 16.00 Il senatore Boccardi  incontrerà il movimento a Colle Aluffi, per ragguagli in merito all'incontro e alla manifestazione.
Tutti i ristoranti del nostro territorio saranno presenti.
Alle 18.00 sempre di mercoledì una delegazione del gruppo "Tuttiunitissimi"  avrà un ulteriore incontro con monsignor Pompili Vescovo di Rieti.
" Cerchiamo - dichiara Carlo Stocco - proviamo, marchiamo stretti sperando davvero di non dover mollare la presa.  Tutto questo al fine di ottenere il risultato di essere considerati come è avvenuto per altri del settore Horeca. Sono certo che solo parlando con le alte sfere raggiungeremo anche noi ristoratori l'obiettivo di riaprire.
È un vero peccato che dobbiamo armarci di ingegno per cercare soluzioni e conoscenze in grado di aiutarci. Non vorrei illudere nessuno, ma tacere e non muovere una paglia è un arma scarica, così come manifestare senza un minimo di interlocuzione."

25_04_21

condividi su: