Novembre 2023

PROVINCIA

DISABILITÀ, BERNI (FRATELLI D'ITALIA): "BENE IL PROGETTO PER I DISABILI NELL'ALTA SABINA"

amministrazione, società
Quest’oggi la provincia di Rieti, e nello specifico l’unione di comuni Alta Sabina, sta dando una grande risposta al proprio territorio, avviando un progetto che va a toccare da vicino un mondo, quello delle disabilità, che non rappresenta un qualcosa di monolitico, ma un caleidoscopio di situazioni particolari dove non tutto può essere risolto nello stesso tempo è nello stesso modo. Avendo davanti delle persone ci obbliga a trovare risposte dettagliate e puntuali, mettendoci la faccia. Per questo motivo, come Regione Lazio abbiamo voluto essere presenti sin da subito in questa iniziativa”. E’ quanto ha dichiarato il consigliere regionale del Lazio, Eleonora Berni, intervenendo ieri a Poggio Moiano alla presentazione del progetto di autonomia abitativa per le persone con disabilità che sarà realizzato a Scandriglia dalla Fondazione San Giorgio insieme alla Diocesi di Sabina-Poggio Mirteto, Asl di Rieti ed unione Alta Sabina. 
A disposizione ci sarà un complesso immobiliare di 12 alloggi dove persone diversamente abili selezionate sulla base di specifici requisiti di priorità, grazie al sostegno di un team qualificato di medici, psicologi, assistenti sociali e all'aiuto delle loro famiglie, potranno intraprendere un'esperienza di indipendenza abitativa che poi si svilupperà anche sul versante lavorativo, permettendo ai partecipanti di acquisire anche un'autonomia economica. 
“Questo territorio è fatto di tanti piccoli centri che ogni giorno lottano, di fatto, per sopravvivere - ha proseguito il consigliere Berni - e che per questo hanno bisogno di dare risposte concrete ai cittadini. Con iniziative innovative come queste tutti noi possiamo essere portatori di nuovi modelli sociali, volti a mettere in campo qualcosa di nuovo, di utile, di serio”.
28_11_23
condividi su: