Luglio 2018

TERMINILLO

COPPA CAROTTI, ROMBINO I MOTORI!

Domani giornata clou

coppa carotti

Scatta alle 11 di domani, domenica 15 luglio, la 55° Rieti – Terminillo. Motori caldi alla 53° Coppa Bruno Carotti, organizzata dall’Automobile Club di Rieti e valida per il Trofeo Italiano Velocità della Montagna Nord e Sud, 5° Georg Plasa Tribute e 2° Memorial Francesco Allegri.
90 i piloti pronti per la sfida sulla montagna di Rieti che prende il via domani alle 11 in salita unica. Con le due salite di ricognizione si sono accesi i motori della Rieti – Terminillo mentre i concorrenti verificati, ammessi al via, hanno preso confidenza con il tracciato lungo.
Buona l’affluenza di pubblico nella giornata di sabato, mentre c’è attesa per la performance di Antonino La Vecchia apripista della gara. Tre volte campione italiano, alcuni suoi record resistono da 20 anni, come le 33 vittorie consecutive nel Campionato Italiano Velocità Montagna tra il 1996 e il 1998.
La macchina organizzativa sta mettendo in campo tutte le forze per riportare la Rieti -Terminillo ad essere una delle gare titolate per il Campionato Italiano Velocità Montagna.
Gradita da pubblico e piloti la soluzione logistica dell’arrivo e parco chiuso a Pian de Valli, possibile grazie al percorso che torna a 13, 450 Km.
A fare il tifo sul tracciato anche il delegato provinciale del Coni Luciano Pistolesi: “Sono molto contento – ha dichiarato - che la competizione torni ad essere quella che è stata per tanti anni. Questa 53° Coppa Carotti sarà l’occasione per poter ottenere di nuovo la titolazione per il Civm e perché no anche per il campionato europeo. Grazie alla meticolosa organizzazione e al Presidente De Sanctis, che con tutto lo staff si è prodigato affinché tutti i tasselli siano al posto giusto. Un plauso anche ai piloti, veri sportivi”.
Presente alla partenza anche Maurizio Ramacogi, consigliere del Comune di Rieti e membro effettivo della Commissione Sportiva della Coppa Carotti. “La gara ha ritrovato un clima gioioso e fattivo grazie a tutti coloro che la organizzano in particolare ai ragazzi Motorame sempre disponibili e professionali nel lavoro di allestimento, della messa in sicurezza del tracciato e della gestione della gara. Importante è stata anche la presenza del pilota Antonino La Vecchia, che ha aperto la competizione con una vettura apripista. Terminata le manche di prova registriamo l’entusiasmo da parte dei piloti per come hanno trovato il percorso, rinnovato in vari punti del tracciato grazie all’impegno della amministrazione comunale, provinciale e regionale. Un plauso particolare al Presidente dell’Aci Innocenzo De Sanctis, al Direttore Luca Ferri, allo staff, al presidente della Commissione Sportiva Luigi Cari e a tutti i membri”.
Le strade saranno chiuse domani a partire dalle 9.30. E’ possibile seguire tutti i risultati in tempo reale e l’elaborazione completa delle classifiche sul sito della Federazione Italiana Cronometristi che effettuerà il timing dell'intero evento, nelle postazioni di partenza, primo, secondo intermedio e arrivo. La cerimonia di premiazione, aperta a tutti, si terrà alla Direzione Gara di Vazia. Maggiori informazioni sul sito www.coppacarotti.com

condividi su: