Maggio 2021

SALUTE

CONVOCARE LA CONFERENZA DEI SINDACI SULLA SANITÀ PRIMA DELL’APPROVAZIONE DEL REDIGENDO ATTO DELLA ASL

politica

"Da fonti assai attendibili ci risulta che la Direzione Generale della Asl stia provvedendo a redigere, in queste settimane, il nuovo atto aziendale contenente le scelte strategiche in termini di organizzazione e potenziamento dell’offerta sanitaria con cui l’Azienda intenderà affrontare i prossimi due anni - dichiarano i consiglieri comunali Andrea Sebastiani, Giosuè Calabrese, Roberto Casanica - Si tratta quindi di un documento di notevole importanza che tratteggerà la sanità del futuro sul nostro territorio duramente colpito dal Covid che ha impoverito oltre che indebolito, sia per scelta che per necessità, interi reparti del nostro ospedale riconvertiti per fronteggiare l’emergenza sanitaria.  

Riteniamo sensato ed opportuno che la Direzione si confronti prima con i territori e poi con la Regione prima dell’approvazione definitiva del nuovo piano aziendale.

Per questo motivo abbiamo reiterato al Sindaco di Rieti la richiesta, già avanzata nei mesi scorsi, rimasta tuttavia senza riscontro alcuno, di indire al più presto la Conferenza dei Sindaci sulla sanità proprio per permettere ai cittadini di esprimersi prima che lo facciano Zingaretti e compagni, evitando di subire per l’ennesima volta scelte calate dall’alto.

Oggi più che mai è necessario invertire il percorso che fino ad oggi ha guidato le scelte di politica aziendale della Asl. Non più pacchetti preconfezionati seguendo logiche estranee agli interessi della collettività. I Sindaci debbono poter partecipare attivamente all’elaborazione di un atto che avrà delle ricadute inevitabili per i prossimi due anni sulla salute dei cittadini e sul diritto di accesso ai servizi sanitari nell’era del post Covid."

 

 

condividi su: