Gennaio 2022

CONTROLLO DEI GREEN PASS NEI LUOGHI DI LAVORO. UNA DENUNCIA E SANZIONI AMMINISTRATIVE PER 6MILA EURO

cronaca

Si comunica, ai fini dell'esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti degli indagati ( i quali, in considerazione dell'attuale fase di indagini preliminari, sono da presumersi innocenti fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza ) che, nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Rieti, nell'ambito dell'attività di verifica della corretta applicazione dei protocolli tesi a contenere la pandemia da covid-19, disposta dalla Prefettura di Rieti ed effettuata unitamente al personale dell'A.S.L, dei Vigili del Fuoco e dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro hanno controllato un cantiere edile per la ricostruzione post- sisma, nella zona dell'Amatriciano.

All'esito del controllo, effettuato unitamente anche ai militari della Stazione di Amatrice e delle Stazioni Forestali di Amatrice e Cittareale, sono state riscontrate violazioni delle norme in vigore sulla sicurezza sui luoghi lavorativi, in particolare concernenti i ponteggi e le opere provvisionali e il mancato rispetto degli adempimenti di competenza da parte del datore di lavoro. Veniva anche controllato un operaio intento a lavorare nel cantiere senza il previsto "green pass".

È stato, pertanto, adottato il provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale e sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 6.000,00 euro.

20_1_22

condividi su: