Giugno 2019

SPORT

FC RIETI, CONFERENZA STAMPA CURCI, CON IL CUORE DATO FUTURO ALL' FC RIETI

calcio

(di Simone Vulpiani) Una conferenza stampa nella quale il Presidente Curci ha parlato a cuore aperto davanti ad un nutrito gruppo di giornalisti ma anche appassionati e tifosi. Nel caldo della sala stampa nella pancia dello Scopigno si sono così avvicendate le domande a raffica dei giornalisti e le puntuali risposte del Presidente su tutti gli argomenti più scottanti in queste settimane. A partire dal fallimento della trattativa con Nicastro per passare all'eventuale riconferma di Mister Capuano. "Non mi hanno più risposto e così ho appreso del passo indietro nella trattativa e la conseguente virata sul Carpi, cercavo persone serie per questo progetto e forse loro non rappresentavano i valori che cercavo", si denota da queste parole di Curci l'amarezza per la fumata nera nella trattativa per la cessione delle quote della società ma subito conferma di aver iscritto la squadra in Lega Pro con il proprio sacrificio economico e si dice pronto ora, con più calma e senza scadenze incombenti, a cercare nuovi acquirenti. I primi contatti sono già avviati e non con imprenditori reatini.ma questo non scoraggia Curci che sogna sempre una possibile società fatta di imprenditori locali e per questo legati a questi colori. " Sono stati giorni di fuoco ed ho messo a repentaglio la mia salute e l'armonia familiare ma si sa quando si ragiona col cuore e non con la testa queste cose accadono. Ho fatto tanto, forse troppo ma da questa esperienza ho capito che non voglio rischiare ogni anno per questo la società ripartirà da una linea verde composta da giovani talentuosi e con voglia di giocare." Alla domanda se l'Amministrazione ha mai aiutato il Rieti il Presidente ha preferito glissare ricordando comunque l'ottimo rapporto con il consigliere Donati. " Capuano potrà essere ricontattato ma bisogna vedere i suoi ed i nostri obbiettivi stagionali, adesso non voglio pensare troppo al futuro perché sono molto provato psicologicamente e fisicamente, se ne riparla dopo Sant'Antonio!" Tra le risate generali e gli applausi si conclude una conferenza stampa che fa ben sperare per il futuro e che sicuramente ha fatto sentire orgogliosi e sicuri i tifosi riguardo l'impegno e l'attaccamento ai colori amarantocelesti del Presidente Riccardo Curci.

condividi su: