Marzo 2024

CONFERENZA DEL 16 MARZO CON LO STUDIO DI ARCHITETTURA NEMESI ARCHITECTS PER IL SEMINARIO “PAESAGGI EDUCANTI. ESPERIENZE DI STUDI DI ARCHITETTURA”

formazione

Prosegue il percorso seminariale “Paesaggi educanti. Esperienze di Studi di Architettura” a cura dell’arch. Marco Rosati, iniziativa di LINEA architettura-paesaggio in collaborazione con la SOUx Rieti, con la terza Conferenza fissata per sabato 16 Marzo dalle ore 18:00 presso l’Auditorium Santa Scolastica in via Terenzio Varrone – Rieti, dal titolo “Impatto positivo e Architettura” con la partecipazione dello Studio Internazionale di Architettura NEMESI ARCHITECTS* che riporta la propria esperienza nel mondo. 

Interverranno Marco Rosati, architetto, Presidente LINEA architettura-paesaggio e Direttore della SOUx Rieti; Chiara Mestichelli, avvocato, Vice Sindaco e Assessore allo Sport e Turismo del Comune di Rieti; Giovanna Palomba, avvocato, Assessore Politiche Sociali – Salute Pubblica – Pari opportunità del Comune di Rieti; Fabrizio Miluzzo, architetto, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Rieti; Lia Tozzi, ingegnere, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Rieti; Rita Bosi, dottore Forestale, Ordine Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Rieti; Domenico Marchetti, geologo, iscritto Ordine Geologi del Lazio. 

Prima della Conferenza gli architetti Miche Molè e Susanna Tradati dello Studio condurranno un laboratorio didattico creativo con gli allievi della SOUx Scuola di Architettura per bambini, dai 7 ai 12 anni, che stanno sperimentando, in modo avvincente ed entusiasmante, una multidisciplinare attività formativa ed educativa, unica nel suo complesso, imperniata con modalità ludiche e gioiose, oltre che all’acquisizione di competenze, all’affermazione e crescita della propria personalità e autostima, allo sviluppo della socialità. L’avvio della Conferenza è anticipato dalla premiazione dei lavori, realizzati dagli allievi della SOUx Rieti, relativi al Concorso creativo di idee “Visioni sul PARCO fluviale” in merito a proposte immaginifiche di risignificazione dello spazio aperto sul fiume Velino in prossimità del ponte romano.

Si ricorda che la partecipazione all’evento dà diritto a n. 2 CFP dall’Ordine degli Architetti e CFP dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali.

Prossimi appuntamenti:

–        6 aprile – Studio Amati Architetti di Roma – “Architettura Ambiente Educazione – L’architettura come strumento che produce effetti educativi profondi e permanenti”;

–        4 maggio –  GiulianoFukuda Studio di Catania –  “Michiyuki. Progetto e attraversamenti”;

–        18 maggio – Giorgios Papaevangeliou di Roma – “Architettura e Arte – L’architettura tra mondo fisico e mondo interiore”;

–        8 giugno – ATI Project di Pisa, Milano, Belgrado – “Architettura in evoluzione: dinamiche innovative per un futuro sostenibile e inclusivo”.

Per info: www.progettolinea.it ; i nfo@progettolinea.it 

*Nemesi Architects - si occupa di progettazione architettonica e urbana, con sede a Roma, Milano e Shenzhen. Lo studio ha maturato un’importante esperienza nella progettazione di uffici, residenze, infrastrutture, spazi per la cultura e per il tempo libero, public buildings e master plans; è impegnato in attività orientate allo sviluppo sostenibile e all’impatto positivo dei suoi progetti, con particolare attenzione alla rigenerazione urbana. Autore di molti progetti tra cui il Padiglione Italia dell’EXPO 2015 a Milano e tra i finalisti del concorso per il Museo della Scienza a Roma.

condividi su: