Marzo 2019

TERREMOTO

CITTAREALE, I CONIUGI MARCONI RIENTRANO NELLA LORO CASA RISTRUTTURATA DOPO IL SISMA

ricostruzione
Torna nella propria abitazione, dopo la ristrutturazione, la prima famiglia di Cittareale. Luigi Marconi, 92 anni, insieme alla consorte Candida, sono rientrati nella loro casa in frazione Scanzano, resa inagibile dalla scossa del 24 agosto 2016. "Era un momento che attendevamo da tempo" ha detto Marconi. 
 
“Ieri -dichiara il sindaco di Cittareale Francesco Nelli - è uscita la prima revoca dell’ordinanza con la quale autorizzo il ritorno a casa della prima famiglia, dopo i lavori eseguiti in seguito al sisma. La famiglia di Luigi Marconi, che aveva un danno tipo B nell’abitazione di Scanzano, può finalmente tornare a casa: mi sembrava giusto condividere questo momento con la popolazione e con tutti gli organi che amministrativi che ci stanno seguendo, in particolare con l'Ufficio della Ricostruzione. Mi auguro che questo atto sia uno dei tanti di questo 2019. Come Sindaco ed amministrazione comunale non possiamo fare altro che continuare a lavorare non solo per la ricostruzione, ma anche per la Cittareale che verrà. Per questo motivo dopo l'incontro di sabato scorso, attualmente stiamo raccogliendo i moduli delle osservazioni dei cittadini sul PUCG (Piano Urbanistico Comunale Generale), disponibili sul sito internet del Comune. Abbiamo bisogno dell'apporto di tutti i cittadini per redigere uno strumento che possa governare per i prossimi decenni lo sviluppo del nostro territorio”.
foto@Luigi Marconi
condividi su: